Tutore per dita a martello – quale acquistare? classifica con i migliori

Siamo sicuri che molti di voi presentano problematiche legate allo scorretto posizionamento delle dita dei piedi, che può risultare un problema per la vostra postura generale, e peggiorare anche la posizione della spina dorsale. Molto spesso sono problemi dovuti allo stare troppo in piedi, all’uso di calzature inadeguate, o in seguito a traumi o lesioni. In commercio esistono dei tutori specifici che vanno a beneficiare su questo inestetismo e aiuta a raddrizzare le dita dei piedi, facendole tornare alla loro posizione originale. Andiamo quindi a scoprirne di più.

Tutore per dita a martello, Cos’è

Il tutore per dita a martello corregge vizi posturali e allevia i dolori causati dalle dita sovrapposte, raddrizzandole e modificando la loro posizione. Agisce quindi come un vero e proprio supporto per le dita, facendole tornare alla loro posizione naturale e correggendo i possibili problemi. Molto spesso si presenta come un piccolo cerotto, di materiale anallergico e confortevole, per adattarsi facilmente al piede e non provocare ulteriore fastidio. Di seguito trovate i migliori tutori per dita a martello sul mercato, e altre curiosità e consigli per il vostro acquisto.

I Migliori tutori per dita a martello del 2022

Tutore per dita a martello Tech Therapeutics

Questo kit include 2 separatori correttivi per alluce in neoprene con 4 stecche, 2 flessibili e 2 rigide, 2 separatori per alluce in gel, 2 dilatatori dita e una guida gratuita. Può essere comodamente indossato durante il giorno o la notte, lasciandolo agire mentre dormi. La differenza tra le stecche flessibili in alluminio e quelle rigide in ferro è la loro presa: la prima media, la seconda forte. Entrambe forniscono una pressione costante e delicata per per allineare l’alluce. Presenta poi un cinturino regolabile con chiusura in velcro che gira intorno al collo del piede, che permette al separatore di non scivolare, adattandosi a tutti i tuoi bisogni.

Agisce contro alluce valgo, dita incrociate, spingendole piano e facendole ritornare alla posizione corretta. Questo tutore è taglia unica, grazie al cinturino a strappo regolabile, adattandosi ad ogni misura di piede. Contiene inoltre un e-book in regalo con istruzioni per l’uso e vantaggi dei prodotti Tech Therapeutics, più consigli per una postura corretta e vari esercizi posturali da eseguire in palestra.

Tutore per dita a martello Pnrskter

Questo raddrizza dita dei piede viene realizzato in gel per favorire un uso durevole, risultando morbido ed estensibile. Riesce quindi ad essere perfettamente teso sul piede, si rimuove facilmente, risulta confortevole e sicuro, in materiale anallergico. Inoltre, è infuso con vitamine che riescono a rilasciare un olio minerale per idratare la pelle al meglio. Il suo design è ergonomico e riduce notevolmente l’attrito tra le dita dei piedi, dando meno pressione al piede quando si cammina, favorendo comfort durante la giornata.

Può anche aiutare a diminuire il dolore da borsite, fascite plantare, vesciche o calli.
Può essere utilizzato quotidianamente con qualsiasi tipo di calzatura, ottimo per adattarsi a qualsiasi bisogno e preferenza. Lavabile con acqua e sapone.

Tutore per dita a martello Promifun

I tutori per dita a martello di Promifun sono realizzati in materiale in gel morbido ma resistente, anallergico e perfetto anche per le pelli più sensibili. Si riesce ad adattare a varie tipologie di scarpe e calzini, alleviando il dolore che si crea durante la camminata. Presentano due taglie diverse, M e L, in modo da potersi adattare a diversi tipi di dita, e si possono tagliare i tubi in base alla lunghezza del piede. Aiuta a curare dita a martello, calli, vesciche, unghie incarnite e dolore ai piedi.

Perfetto se state cercando un prodotto sicuro e facile da riutilizzare, che si possa adattare a varie tipologie di piede e dita.

Tutore per dita a martello Welnove

Il kit di tutori per dita a martello include 10 strisce in tessuto imbottito, facili da pulire e riutilizzare. Il tessuto morbido e traspirante risulta perfetto e non crea problemi. La stecca riesce a raddrizzare le dita a martello, regolando le dita curve e separando quelle sovrapposte, aiutando a stabilizzarle e metterle nella posizione corretta. La striscia è abbastanza grande da passare attraverso l’alluce e legare anche tre dita insieme.

Aiuta anche con problemi quali calli, vesciche o piaghe, o traumi secondari, proteggendo le dita. Semplice ma veramente ottimo prodotto.

Come si usa il tutore per dita a martello?

Il tutore per dita a martello va semplicemente inserito sul dito da curare, facendolo aderire completamente per assicurarsi che sia comodo e non si sposti durante i movimenti. Si adattano molto spesso a diverse calzature, perciò potete indossare poi quelle che più ritenete comode o utilizzate durante il giorno. Non andrà usato tutto il giorno, basteranno anche poche ore per trarne benefici nel tempo.

Quanti tipi di raddrizza dita esistono?

Esistono in commercio vari tipi di raddrizza dita, che possono aiutarvi a combattere questo problema. Vediamo insieme quali:

  • divaricatori per alluce valgo: sono realizzati in silicone medicale, ottimi per tutti i tipi di pelle, e utilizzabili con qualsiasi calzatura a pianta larga e punta arrotondata. Alcuni modelli, presentano una guaina tubolare elastica, per essere indossati comodamente anche di notte.
  • divaricatori notturni: questi presentano una funzione attiva, che consente di divaricare le dita a vostro piacimento. Sono realizzati in plastica, e hanno un cinturino regolabile che impiega una determinata forza sull’alluce per riportarlo alla sua posizione abituale.
  • hallufix: questo speciale strumento agisce grazie allo snodo che si trova a livello del metatarso, e risulta piuttosto dinamico, da indossare per camminare facilmente, mentre cura la deformazione dell’alluce.
  • sostegno per esotosi: questa guaina realizzata in tessuto elastico ha, nella zona interna, uno speciale cuscinetto, fatto di silicone medicale, che ha il compito di coprire l’esostosi dell’alluce. Presenta un minimo spessore, in grado di adattarsi a qualsiasi calzatura e favorire una facile camminata.
  • separatore in gel: è un separatore per dita ideale per l’alluce valgo, dita a martello, dita a griffe e altre problematiche dei piedi. Questo è abbastanza elastico, di taglia unica e perfetto per qualsiasi tipologia di piede, che separa le dita grazie a una sorta di anello in gel, allineandole nella posizione corretta. Realizzato in silicone resistente, ammorbidisce la pelle alleviando il dolore causato dalle dita sovrapposte.

Sei sicuro di avere le dita a martello?

Ci sono dei sintomi prevalenti delle dita a martello, che vi faranno notare di averle. Se presentate le dita a martello, questo significa che un dito sarà costantemente in una posizione piegata, e sarà difficile raddrizzarlo, o magari questo non è possibile del tutto. Altri sintomi comuni sono: dolore nel dito in questione, specialmente quando si muove o quando si indossano le scarpe, calli al di sopra dell’articolazione media, gonfiore, difficoltà a camminare.

La diagnosi vera e propria include un esame fisico per vedere se si può raddrizzare il dito o se questo rimane rigido. Si passa poi ad effettuare dei raggi X se il dottore sospetta che si tratti di dita a martello, per confermarne la presenza.

tutore dita a martello

Come scegliere un tutore per dita a martello

Ci sono alcuni criteri da tenere in considerazione prima di procedere con l’acquisto per assicurarvi che esso sia mirato e adatto alle vostre esigenze. Abbiamo raggruppato quelli che riteniamo più importanti e che secondo noi dovreste osservare prima di acquistare il vostro raddrizza dita dei piedi.

  • Produttore: ovviamente affidarvi a un produttore conosciuto, che si occupa di prodotti per la salute dei piedi, vi assicurerà un acquisto sicuro, offrendovi anche una garanzia nel tempo.
  • materiale: ne esistono di silicone, così come di tessuto. Prestate attenzione se questo è anallergico, in modo che non vi dia fastidio anche se indossato per ore, e non crei rischio di infezioni o proliferazione di batteri.
  • dimensione: a volte questi prodotti si adattano facilmente a qualsiasi misura di piede, ma fate attenzione se riportano una misura specifica, per evitare che siano troppo grandi o troppo piccoli.
  • notturno o per uso quotidiano: alcuni tipi di raddrizza dita sono creati per essere utilizzati durante il sonno, in modo da raddrizzare la posizione delle dita a martello mentre si dorme. Se pensate che questo modello sia adatto al vostro caso, potete sceglierlo di questa tipologia, ma prestate attenzione, in quanto non sarà comodo da utilizzare durante il giorno indossando le vostre scarpe.

Altri correttori per dita a martello in commercio

In Conclusione

Vi abbiamo un po’ chiarito le idee su questo prodotto? Questo articolo contiene moltissime informazioni per guidarvi su un acquisto adatto a voi e alle vostre esigenze, e sicuramente il tutore per dita a martello vi aiuterà a raddrizzarle e prendervi cura dei vostri piedi in modo corretto. Per quanto possa sembrare banale questo oggetto, i benefici che ne trarrete sono molti e non potrete più farne a meno. Vi consigliamo sempre di consultare il vostro medico se presentate problematiche specifiche e volete avere una certezza prima di utilizzare il raddrizza dita.