Tenda da campeggio invernale – La migliore per intemperie di montagna

In seguito al periodo di forte pandemia, le persone cercano sempre di più di svolgere attività all’aria aperta e di godersi la natura in tutti i suoi aspetti. Il campeggio e le escursioni sono le esperienze più gettonate.

Molte volte, pensando a queste due attività, si opta per le stagioni estive dove fa più caldo, c’è più luce e i rischi sono minori. Gli amanti delle avventure più sfrenate, invece, desiderano passare qualche giorno esplorando la natura nelle stagioni più fredde nonostante le condizioni atmosferiche sfavorevoli e le basse temperature. Affrontare le notti in campeggio è difficile se non avete un’apposita tenda.

Tenda Campeggio invernale, Cos’è

Stiamo parlando della tenda da campeggio invernale. Si tratta di una tenda di dimensioni variabili progettate per resistere in alta montagna. Possono avere vari strati di materiale protettivo sia per la pioggia che per il freddo e la struttura portante è molto resistente.
Una tenda da campeggio invernale è dotata anche di sistemi per diminuire l’umidità che potrebbe crearsi all’interno dell’abitacolo. Solitamente ha un colore vivace per poterlo distinguere facilmente in mezzo alla natura nel caso in cui la visibilità fosse poca.

Non avete idea di quale tenda da campeggio invernale acquistare? Vi consigliamo le migliori qui sotto:

Le Migliori Tende da Campeggio Invernali del 2022

Hewolf – La soluzione ideale a doppio strato 👍

Come primo prodotto consigliamo questa grande tenda Hewolf da campeggio adatta per una famiglia di 3-4 persone. Si tratta di una tenda a cupola a doppio strato con tessuto impermeabile e a protezione raggi uv. Vediamo i pro:

  • facilità di montaggio: si monta in pochi secondi tirando verso l’alto la paleria e fissando la tenda abbassando il mandrino
  • portico allungabile: più spazio quindi per coprirvi
  • traspirazione eccellente

L’unico contro che può avere la tenda è:

  • dimensione: la tenda è adatta per 3-4 persone quindi decisamente grande e spaziosa. Nonostante si possa piegare per renderla più compatta, dovete avere molto spazio in macchina per riuscire a trasportarla.

Vango Odyssey – La tenda super spaziosa 😮

Se cercate una tenda che riesca a contenere sufficientemente spazio per più persone, potete prendere in considerazione la scelta di questa tenda gonfiabile marca Vango. Si tratta di una grande tenda adatta a 5 persone. Anche in questo caso potrete avere sotto mano una tenda impermeabile e con gli interni oscurati per la protezione dai raggi ultravioletti. Ma vediamo ulteriori pro:

  • sistema stabile progettato per resistere ai venti più forti
  • tessuto durevole
  • montaggio in pochi minuti

Lo svantaggio più grande è:

  • prezzo: come detto in precedenza, si tratta di una tenda per 5 persone ed essendo molto grande abbiamo bisogno di più budget per acquistarla.

Forceatt – La tenda invernale più economica 💸

Tornando a dimensioni più piccole, come terzo prodotto abbiamo questa tenda da campeggio leggera e pratica. Vediamo subito i suoi pro e i suoi contro.
Pro:

  • rapido montaggio e smontaggio: per evitare di perdere tempo prezioso durante le vacanze, questa tenda è stata progettata per essere montata e smontata in pochissimi minuti
  • portico allungabile
  • economica

Contro:

  • materiali: la tenda non ha i migliori materiali in circolazione e risulta poco resistente con condizioni atmosferiche indesiderate

Coleman – La migliore per qualità prezzo 🏆

Ci spostiamo ora in una tenda della famosa Coleman. Si tratta di una tenda idonea per 3 persone, impermeabile e con tessuto che protegge molto bene dai raggi uv. È possibile montare anche una veranda per aggiungere più spazio. Viene particolarmente apprezzata per i seguenti vantaggi:

  • tenda ben accessoriata
  • buoni materiali di fattura
  • buona resistenza in diverse condizioni atmosferiche

Lo svantaggio è:

  • montaggio: non è così semplice come per altri simili prodotti da campeggio e ci si mette circa mezz’oretta.

Forceatt – La più facile da installare ⛺

Se volete rimanere sulla stessa fascia di prezzo del prodotto precedente, c’è questa tenda da campeggio per 2-3 persone impermeabile e antivento. Non perdiamoci in chiacchiere e vediamo i pro:

  • buona ventilazione: ha due aperture nel soffitto e grande finestra a rete
  • ottimo comfort
  • leggera e facile da montare: con un peso minore di 3 kg, si monta in pochi minuti

Non abbiamo riscontrato svantaggi particolari.

Lo sapevi? Ci sono dei piccoli trucchi per scaldare la tenda nel caso in cui non siate provvisti delle adeguate misure. Prima di tutto, la scelta del sacco a pelo è fondamentale. Il sacco a pelo deve essere abbastanza grosso da permetterti di dormire bene e lasciare il calore al suo interno. Inoltre, durante la scelta tieni conto del valore di aerazione. Maggiore è il valore di aerazione e minore sarà la condensa all’interno. Prima di coricarci dentro il sacco a pelo possiamo sfruttare una borsa di acqua calda e di sfruttare la cena come fonte di proteine e grassi che causano un processo di digestione più lento e quindi più calore al nostro corpo.

Scopri anche queste tv per il campeggio in camper

Come isolare una tenda per il campeggio invernale?

Se volete avere disporre di tutte le misure di sicurezza idonee e comportarvi come veri campeggiatori, seguiteci nelle prossime righe e vi indicheremo come isolare una tenda per il campeggio invernale.
Ci sono due principali motivi per cui dovete isolare una tenda:

  1. possibile infiltrazione di acqua
  2. bassa temperatura del terreno

Per risolvere questo problema potete utilizzare un telo in poliestere. Questo telo è idoneo per proteggere l’interno della tenda da pioggia e dal freddo. È dotato di caratteristiche peculiari che lo rendono un accessorio fondamentale per ogni persona che fa campeggio o escursionismo.
Il telo è elastico e resistente, idrorepellente e resistente. Inoltre, resiste a muffe, batteri e umidità.
Và inserito adeguatamente per terra cercando di coprire i vari fori da cui potrebbero entrare il vento e l’acqua.

Tenda da campeggio a strato singolo o doppio?

Tra i vari modelli di tende da campeggio possiamo trovare quelle a strato singolo o a strato doppio.Questa distinzione è fondamentale se vogliamo scegliere una tenda adatta alle vostre esigenze.

Una tenda a doppio strato è composta, appunto, da due strati separati: il tettuccio interno della tenda e un parapioggia esterno. Le tende a strato singolo, invece, hanno solo una parete di tessuto per proteggerti dalle intemperie.

Le tende singole sono considerevolmente più leggere dei modelli a doppio strato ma possono comunque essere resistenti contro la protezione dagli agenti atmosferici e il vento, a discapito del comfort.

Ma quale tipo di tenda dovreste scegliere?
A meno che il peso e le dimensioni non siano le vostre priorità principali, una tenda doppia vince praticamente sotto ogni aspetto. In primo luogo, c’è più spazio a disposizione, è dotata di due porte anziché una e un vestibolo più grande. In secondo luogo, con due strati di tessuto che dividono la parte interna e la parte esterna, ottieni una maggiore protezione dai cambiamenti climatici e atmosferici.

Inoltre, le tende a doppio strato sono più traspiranti poiché l’aria può fluire liberamente tra le due superfici.
Insomma, se il tuo viaggio dura più di un paio di giorni, una tenda a doppia parete è probabilmente la soluzione migliore.

tenda da campeggio per inverno

Come scegliere una tenda da campeggio per l’inverno

Passiamo ora ai requisiti per scegliere in maniera oculata una tenda adatta all’utilizzo invernale. Vediamo i criteri in ordine:

  • capacità di protezione dalle intemperie: fondamentalmente si parla di 2 grandi aspetti: La capacità di sopportare un grosso carico di neve e la capacità di resistere a venti di moderata o forte intensità. Tuttavia, sarà molto difficile per una tenda invernale svolgere sufficientemente questi due compiti. Questo perché, per proteggere dal carico nevoso, le superfici della tenda devono essere verticali e far scivolare quindi la neve verso l’esterno. Ma essendo verticali hanno una funzione di vela per i forti venti.
  • abitabilità interna: è comodo avere la maggior disponibilità di spazio sufficiente per trascorrere il tempo ma soprattutto la notte. Molte tende ci agevolano fissando in alto una paleria trasversale ma rischiando una possibilità di accumulo di neve sopra.
  • facilità di montaggio: la tenda deve essere molto semplice da assemblare e smontare, non deve avere quindi troppi chiodi e una struttura troppo complessa.

Gli ultimi consigli dagli utenti

In Conclusione

Siamo giunti alla conclusione dell’articolo. Come avete potuto leggere, scegliere una tenda da campeggio invernale non è un gioco da ragazzi. Bisogna conoscere determinate situazioni che potrebbero capitare in luoghi all’aperto e alcune peculiarità. Abbiamo visto per esempio che deve essere in grado di proteggerci dagli agenti atmosferici ma allo stesso tempo dal vento, cosa non facile. Insomma, è necessario studiare i dettagli prima di addentrarsi in mezzo alla natura e rischiare eventi spiacevoli.

Se siete indecisi su quale tenda acquistare, vi consigliamo di approfondire la lista che avete potuto vedere prima, in modo da darvi un punto di riferimento per la scelta ideale.