Tavolo da campeggio – Scopriamo il migliore pieghevole e richiudibile

Il campeggio è sempre stato uno dei simboli di libertà all’aria aperta. Molte persone, ripensando ai momenti di infanzia, non vedevano l’ora e tutt’oggi non vedono l’ora di trascorrere un periodo in totale relax e divertimento. Famose sono le grigliate in campeggio, si può mangiare fuori e stare a contatto con la natura. Ricorderete i tavoli da campeggio in legno, dove poter pranzare con un panino. Bastava solo quello come spuntino, per poi proseguire con la giornata. Oltre a quei tavoli da campeggio, oggi ne esistono di diverse tipologie e fatti con diversi materiali. In questo articolo andremo a scoprire più informazioni su questo argomento e capirete come scegliere il tavolo adatto alle vostre esigenze.

Tavolo da campeggio, Cos’è

Cos’è un tavolo da campeggio? Si tratta di un tavolo trasportabile di dimensioni spesso ridotte rispetto ai tradizionali tavoli da salotto. Ne esistono di due tipi principalmente: pieghevoli e arrotolabili. Quelli pieghevoli hanno la possibilità di piegare in 4 parti le gambe in modo da compattarlo e riuscire a trasportarlo in camper o in macchina. Nel caso dei tavoli arrotolabili, non solo si possono piegare tramite le gambe, ma potete ripiegare su stesso a loro volta il piano d’appoggio. Potete praticamente arrotolarlo. Alcuni tavoli da campeggio sono dotati di una cesta sotto il piano e fissata alle gambe, in questo modo potrete inserire lì tutto il necessario senza che occupi altro spazio. Passiamo ora ai migliori tavoli da campeggio:

I Migliori tavoli da campeggio del 2022

La soluzione più semplice 👍

Come primo prodotto consigliamo questo tavolo rettangolare in alluminio a stecche pieghevole e arrotolabile. Arriva già smontato con una comoda sacca e tutte le gambe da montare.Si tratta di un tavolo semplice nel complesso e ne riscontriamo i seguenti vantaggi:

  • leggero: pesa 2,5 kg
  • stabile
  • facile da montare

La pecca più grande può essere:

  • robustezza: essendo fatto in alluminio, non è troppo robusto. Tuttavia, può tranquillamente essere utilizzato in campeggio o anche in giardino volendo.

Il tavolo più pieghevole 🤏

Questo tavolo da campeggio pieghevole e arrotolabile è valutato in modo positivo dai consumatori. Si tratta di un tavolo in alluminio quadrato con dimensioni standard per una famiglia di 4 persone. Ha un peso netto di 4,3 kg e ha una capacità massima di 30 kg.
Lo consigliamo per i seguenti pro:

  • leggero e facile da trasportare
  • robusto e durevole con alluminio solido
  • in aggiunta una sacca portatile con due spazi, uno per il piano e l’altro per le gambe. In questo modo la superficie non si graffierà durante il trasporto.
  • economico

Un difetto riscontrato è:

  • altezza: purtroppo per persone alte non è molto comodo

Il tavolo da campeggio regolabile in altezza

Se avete un pochino di budget in più, potete fare riferimento a questo tavolo della stessa marca del prodotto precedente. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un tavolo pieghevole in alluminio e di dimensioni standard. Rispetto a molti altri tavoli, se acquistate il prodotto avrete i seguenti vantaggi:

  • facile da trasportare e leggero
  • facile da montare: l’assemblaggio si fa in pochi minuti
  • regolabile in altezza
  • include una rete sotto il piano d’appoggio per lo stoccaggio di vari oggetti

Un contro è:

  • prezzo: il rapporto qualità-prezzo non è uno dei migliori

Per chi vuole le sedie incluse 🪑

Ad un prezzo più accessibile possiamo acquistare questo kit da campeggio con tavolino e sedie incluse in alluminio. La particolarità di questo kit è che le sedie sono integrate con il tavolo e si riesce molto facilmente a compattare il tutto per il trasporto e assemblarlo quando necessario. Vediamo i pro:

  • leggero
  • facile da trasportare e montare
  • include un foro in centro al tavolo per un ombrellone da inserire per coprirsi da sole e pioggia

Contro:

  • robustezza: non è consigliato se si vuole un prodotto troppo robusto ma fa il suo dovere

Titolo Prodotto 6

Come ultimo prodotto consigliamo questo set con tavolo e 4 sedie in alluminio. Le sedie non sono integrate direttamente al tavolo come nel set precedente, quindi non si può facilmente compattare. In ogni caso, vi verrà inviata una borsa con tavolo e sedie piegate.
Il set presenta i seguenti vantaggi:

  • piano e gambe robuste
  • altezza regolabile
  • foro per ombrellone

L’unico svantaggio riscontrato potrebbe essere:

  • set di sgabelli: le sedie sono piccole e basse

Lo sapevi? Alcuni tavoli da campeggio hanno particolari sistemi di cui potete tener conto prima di acquistarne uno. Parliamo del sistema antiribaltamento e della tettoia. Per quanto riguarda la prima, è un tavolo studiato per far sì che il peso sia equamente distribuito e, per l’appunto, eviti il ribaltamento. La tettoia, invece, è in grado di proteggere voi e il vostro cibo da sole e/o pioggia. Caratteristiche di questo tipo vanno prese in considerazione perché possono rivelarsi utili.

Riscaldati con una di queste migliori stufe da campeggio, scopri la guida!

Tavolo in legno o alluminio?

Molte persone rimangono spesso indecise su quale tavolo da campeggio acquistare. Uno dei fattori che causano l’indecisione è il materiale. Potete pensare di comprarlo in plastica, con i pro e i contro che può avere la plastica. Ma la battaglia è sempre stata tra legno e alluminio.

Quale dei due quindi scegliere? Per rispondere alla domanda, guardiamo più da vicino le caratteristiche da prendere in esame.
Il miglior materiale per un tavolo da campeggio rimane per ora il legno. Il legno mantiene la struttura solida e robusta e probabilmente piace a moltissime persone. Dovete però porre attenzione a un particolare: alcune tipologie di legno non sono adatte a sostenere gli sbalzi termici. Alternare magari sole e umidità potrebbe favorire la crescita di funghi e muffa.

Al contrario, l’alluminio non ha problemi di sbalzi termici eccetto l’esposizione eccessiva al sole, che tende a surriscaldare il piano e renderlo rovente. Tralasciando questa sfavorevole condizione, un tavolo fatto di questo materiale risulterà più leggero, facilmente trasportabile ma anche semplice in termini di praticità. Ne consegue quindi un prezzo più vantaggioso.
Come vedete la tipologia di materiale del tavolo dovete sceglierla in base alle esigenze del caso.

Tavolo da campeggio con o senza sedie?

Questa è una tipica domanda che i consumatori di ogni genere si fanno prima di andare in negozio specializzato. La risposta potrebbe sembrare ovvia. Siamo abituati in casa dove ci sediamo comodamente e usufruiamo del tavolo e di tutto lo spazio possibile. Quando sei in un campeggio, il discorso è un pochino differente.

L’acquisto di un tavolo con aggiunta di sedie è sicuramente un buon acquisto, ma bisogna distinguere le varie situazioni. Le sedie, nonostante siano pieghevoli, occupano più spazio e avrete di conseguenza anche più peso da trasportare. Il fatto si accentua quando la famiglia è numerosa.

Avrete però la possibilità di godervi il pranzo seduti. D’altro canto il pranzo in campeggio è generalmente un pasto molto veloce e si può benissimo stare in piedi senza dover spendere soldi in più e avere più peso da trasportare.

tavolo da campeggio

Come scegliere un tavolo da campeggio

Ecco i 3 criteri da valutare se volete un tavolo da campeggio adatto alle vostre esigenze:

  • materiale: come abbiamo visto, esistono due tipologie principali di materiali da tavolo. Alluminio e legno. Oltre a questi due, possiamo optare per un tavolo in plastica, che è sicuramente meno elegante ma più economico e facile da pulire. Difatti il legno richiede un trattamento specifico per mantenerlo in modo appropriato.
  • dimensioni e altezza: le dimensioni sono molto importanti. Deve essere un tavolo che sia adatto alla grandezza della vostra autovettura e idoneo anche a stare dentro una tenda da campeggio, se la utilizzate. Esistono tavoli di diverse dimensioni, ma tenete conto pure dell’altezza. Di solito sono alti quanto un tradizionale tavolo da cucina, rispettando quindi le misure standard e la statura di una persona media.
  • stabilità e peso sostenuto: un tavolo da campeggio non serve a nulla se non è stabile. Se riuscite a verificare la stabilità ancor prima di acquistarlo è meglio. Se vedete che ha delle gambe robuste e dritte allora può fare al caso vostro. Il peso sostenuto è anch’esso un criterio fondamentale. Valutate il carico massimo che può supportare il tavolo in modo da non rischiare di romperlo durante il pranzo.

Gli utenti di qualevoglio hanno anche consigliato

In Conclusione

Siamo giunti alla conclusione della guida. Scegliere un tavolo da campeggio adeguato porterà grandi vantaggi alla nostra vacanza. Il relax, la comodità e il divertimento sono assicurati. Ora che avete finito la lettura dell’articolo, saprete cosa scegliere e quale tipologia di tavolo fa al caso vostro, se scegliere un certo materiale o se acquistarlo con o senza sedie. Se siete ancora insicuri su quale marca o quale modello scegliere, potete sempre fare riferimento ai migliori prodotti che vi abbiamo indicato in una delle sezioni precedenti.