Strisce sbiancanti denti – Cosa sono, come si usano e quali sono le migliori

Cercare di mantenere un sorriso curato, brillante e sano tra una pulizia dei denti e l’altra è un obiettivo a cui molti di noi ambiscono. Il sorriso è uno dei nostri punti di forza, rendendoci sicuri di noi stessi se ben curato, portandoci anche a sorridere di più. Sappiamo benissimo che dovremmo evitare alcune cose per mantenere i denti bianchi, come caffè, vino, sigarette o cibi particolarmente macchianti, ma molto spesso non è possibile.

Lo sbiancamento denti professionale può essere molto costoso, e ad oggi esistono tantissimi metodi casalinghi per mantenere comunque un sorriso brillante: kit sbiancamento denti con luce led, penne sbiancanti, dentifrici o lozioni sbiancanti e strisce sbiancanti. Queste ultime sono un comodissimo alleato che potrà darvi un risultato soddisfacente. Andiamo quindi a vedere cosa sono le strisce sbiancanti per denti.

Perfeziona il trattamento, abbiamo recensito anche il dentifricio solido i migliori kit per sbiancamento e potrebbe interessarti.

strisce sbiancanti per denti, Cosa sono

Le strisce sbiancanti per denti sono delle strisce molto simili a cerotti, rivestite da un gel su un lato, solitamente perossido di idrogeno o perossido di carbamide. Sono sottili, flessibili, trasparenti o traslucide e vanno applicate direttamente sui denti ogni giorno e per un breve periodo di tempo. In questo modo, l’agente sbiancante agirà sui denti andando a sbiancarli poco a poco. Questo prodotto arriva dal Regno Unito, dove i dentisti hanno studiato questo prodotto in grado di sbiancare i denti con risultati visibili dopo solo 4 giorni.

In Italia, come da legislazione UE, non possono contenere più dello 0,1% di perossido di idrogeno. Alcune strisce sbiancanti sul mercato (come quelle vendute negli Stati Uniti) presentano concentrazioni pii alte, agendo più velocemente, ma vi consigliamo di basarvi sui regolamenti forniti dall’UE.
Si presentano davvero comodissime da usare, per questo alla portata di tutti.
Qui di seguito troverete le migliori strisce sbiancanti per denti in commercio al momento che abbiamo selezionato. Andiamo a vedere le loro caratteristiche e differenze, per guidarvi meglio nell’acquisto di esse.

le Migliori strisce sbiancanti del 2022

DrDent – La prima scelta degli utenti 👍

Questo prodotto vi permetterà di avere un sorriso più bianco e luminoso in 7 giorni con soli 30-60 minuti di trattamento al giorno, risultando un’alternativa conveniente, indolore e utilizzabile comodamente a casa. Le strisce per sbiancamento denti professionale di DrDent presentano agenti sbiancanti per denti di alta qualità per rimuovere le macchie da caffè, vino, bevande zuccherate, cibo o fumo. Non contengono perossido e la loro formula sbiancante prevede l’utilizzo di una miscela di PAP (acido ftalimmide perossi caproico) per proteggere lo smalto. Consigliatissime anche dai dentisti.

BlanX – Le strisce sbiancanti più economiche 💸

Queste strisce sbiancanti contengono una combinazione di Ossigeno Attivo e di Licheni Artici che aiuta a rimuovere in profondità le macchie, donando un bianco intenso al vostro sorriso. Presentano una struttura sottile e flessible, rendendole facili da usare e adatte a ogni tipo di arcata dentale. La formula O₃X è scientificamente testata per risultati visibili in una settimana di trattamento. Si consiglia l’utilizzo del dentifricio BlanX O₃X per un risultato prolungato nel tempo. Attenzione però: non sono adatte a ragazzi di età inferiore a 14 anni, donne incinta e durante l’allattamento, o in presenza di impianti o su corone dentali artificiali.

ASOVR – La soluzione senza ingredienti chimici 😮

Le strisce sbiancanti di ASOVR presentano fattori sbiancanti e anti-sensibilità senza sostanze chimiche. Il fattore sbiancante agisce sul pigmento depositato sulla superficie del dente, ammorbidisce il tartaro e ripristina lo sbiancamento dei denti. Inoltre, il fattore di protezione della sensibilità va ad agire sulla luminosità dei denti, rendendoli ancora più bianchi. Presentano una struttura ergonomica, capace di adattarsi in base alla forma e dimensioni dei denti, rendendole adatte a tutti. Grazie alla confezione da 56 strisce sbiancanti, sono ottime per coppie e famiglie che vogliono provare lo sbiancamento casalingo insieme.

Utilizzano anche una nuova tecnologia antiscivolo, che aggiungendo uno strato di gel sbiancante, aderisce saldamente alla superficie dei denti e permette all’agente sbiancante di agire ancora più intensamente. Contiene anche ingredienti alla menta che aiutano a mantenere l’alito fresco e a non irritare la bocca anche dopo un uso prolungato.

BlanX – La variante nera con carboni attivi ⚫

La formula O₃X permette di liberare l’ossigeno attivo molecolare, combinandosi con i carboni attivi 100% naturali per un’azione sbiancante e antimacchia profonda ed efficace. Il prodotto risulta flessibile, facile all’utilizzo ed ergonomico per adattarsi a diverse arcate dentali. Risultano delicate sulle gengive, non abrasive sullo smalto, e sicure su impianti e otturazioni. Ottime anche per chi ha poco tempo, in quanto il tempo di posa è solamente di 10 minuti.

Lo sapevi che l’effetto delle fascette sbiancanti per denti può essere potenziato con l’utilizzo di una luce a led blu? Ebbene si, come per i kit di sbiancamento denti con il gel, alcune tipologie di strisce sbiancanti includono un luce blu che permette all’agente sbiancante di essere ancora più efficace.

Scopri anche il nostro articolo sui protettori dal calore per capelli

Come si usano le strisce sbiancanti per denti?

Partite assicurandovi che i denti siano ben puliti e liberi dalla placca, per evitare che la patina, in seguito allo sbiancamento, assuma un colore giallastro. Rimuovete quindi la pellicola di protezione dalle strisce e applicatele sull’arcata dentale, facendo in modo che la parte imbevuta di gel sbiancante venga a contatto con i denti.

Sistemate le strisce in modo uniforme su tutti i denti, verificando che siano a contatto con lo smalto e aderiscano su tutti i denti, per evitare irregolarità nello sbiancamento. Aspettate il tempo di posa consigliato dal produttore, rimuovetele e risciacquate bene la bocca.

Evitate di mangiare o bere per circa un ora, limitando specialmente cibi o bevande che potrebbero macchiare lo smalto dei denti. Questo processo va ripetuto dai 7 ai 14 giorni consecutivi per poter ottenere risultati visibili e duraturi.
Questi trattamenti sbiancanti hanno bisogno di un utilizzo costante e di un corretto utilizzo per ottenere un risultato ottimale.

Funzionano davvero?

L’uso delle strisce sbiancanti viene consigliato anche dai dentisti per effettuare un rapido sbiancamento fai da te, al contrario di numerosi prodotti similari che contengono agenti chimici che possono danneggiare la superficie del dente.

Selezionate quelle che volete acquistare tra le migliori in commercio, affidandovi a prodotti con ingredienti di qualità. La risposta è si, questo prodotto funziona per ottenere un buon risultato temporaneo. Ottimo compresso tra uno sbiancamento professionale e l’altro.

Dovrei lavarmi i denti dopo aver usato le strisce sbiancanti?

Viene consigliato di lavarsi i denti prima di utilizzare qualsiasi prodotto sbiancante, incluse le strisce. Questo assicura che ogni tipo di placca venga rimossa e che l’agente sbiancante presente sulle strisce possa agire a stretto contatto con il dente vero e proprio.

Non è consigliato lavarsi i denti subito dopo lo sbiancamento, in quanto i denti potrebbero essere un po’ più sensibili per un paio d’ore. La sensibilità che si verifica dopo lo sbiancamento sarà abbastanza bassa se si usano le strisce sbiancanti rispetto ad altri tipi di sbiancamento.

Le strisce sbiancanti possono danneggiare i denti?

È normale porsi questa domanda e chiedersi se le strisce sbiancanti rovinano i denti. La maggior parte di quelle in commercio sono sicure da usare. Fate attenzione a quelle che contengono biossido di cloro, che potrebbe distruggere lo smalto dei denti: questo elemento è lo stesso acido che viene utilizzato per disinfettare le piscine. In poche parole, andrà a corrodere lo smalto dei denti, aumentando il rischio di carie.

Leggete quindi bene gli ingredienti e assicuratevi che questo elemento non sia presente. Inoltre, rispettate sempre le indicazioni riportate sulla confezione, e non usatele per periodi più lunghi di quelli consigliati: questo può essere davvero dannoso per lo smalto dei denti. Fate attenzione anche alle vostre gengive: se le trovate cambiate, o indebolite, interrompete l’uso delle strisce sbiancanti, in quanto potrebbero non essere adatte a voi e dovrete preferirne un tipo studiato appositamente per chi soffre di gengive sensibili.

Molto meglio affidarsi a questo prodotto piuttosto di utilizzare rimedi casalinghi non sicuri, che potrebbero davvero danneggiare lo smalto dei vostri denti.
In generale, possiamo confermare che le strisce sbiancanti sono un modo sicuro, efficace ed economico per sbiancare i denti.

fascette sbiancanti per denti
Ho Voluto immortalare il processo di sbiancamento, usando le strisce sbiancanti Blanx ai carboni attivi. La prima foto è il primo giorno, la seconda mostra il giorno 7 di trattamento e la terza mostra il giorno 14. Ho visto un notevole sbiancamento usando queste striscette per 14 giorni di fila. Consiglio sicuramente!

Come scegliere le strisce sbiancanti per denti

Ovviamente ci sono dei fattori a cui prestare attenzione prima dell’acquisto di questo prodotto. Di seguito trovate i fattori principali su cui basarsi:

  • livello di sensibilità dentale: in caso di problemi di sensibilità dentale o gengivale alcuni tipi di strisce possono aggravare il problema. Verificate prima dell’acquisto se un prodotto è adatto a denti o gengive sensibili e chiedete consiglio al vostro dentista per confermare;
  • ingredienti: assicuratevi di non essere allergico a nessuno degli elementi contenuti nella formula. Tenete anche in conto che alcuni ingredienti sono più aggressivi di altri, come gli agenti chimici rispetto agli ingredienti naturali;
  • gravità e tipologia del problema: le strisce con effetto “soft” evitano fastidi o irritazioni, ma impiegano più tempo e raggiungono tonalità di bianco meno elevate. Considerate quindi che risultato volete ottenere. Inoltre, tenete a mente la provenienza delle macchie: ad esempio se le macchie sono portate dalla placca, acquistate delle strisce con proprietà antibatteriche;
  • protezione generale: in presenza di particolari patologie orali preferite l’acquisto di strisce che offrano una protezione ulteriore rispetto al semplice sbiancamento;
  • luce blu: per avere un trattamento più incisivo, provate ad acquistare delle strisce con led incorporato; la luce blu, che applicata dopo il gel delle strisce, migliora l’efficacia del prodotto;
  • tempo di applicazione: questo varia da prodotto a prodotto – alcuni richiedono mezz’ora al giorno per 14 giorni, altri due ore al giorno per 3 o 4 giorni. Questo dipende molto dalla concentrazione delle sostanze sbiancanti e dalla qualità dei materiali usati. Guardate questo fattore in base alle vostre abitudini: se avete poco tempo scegliete un prodotto con un’applicazione minore, che però richiederà un periodo di utilizzo più lungo;
  • tecnologia no-slip: questa nuova tecnologia permette alle strisce di rimanere attaccate facilmente all’arcata dentale. Vi permetterà quindi di poterle utilizzare più facilmente, e anche di parlare durante l’utilizzo. Alcune permettono anche di bere acqua senza rischiare di spostarle.

Altre striscette sbiancanti più acquistate online

In Conclusione

Questo prodotto potrà davvero piacervi e risultare un ottimo modo per sbiancare i denti a casa vostra con buoni risultati. Ovviamente, fate attenzione a tutte le informazioni che vi abbiamo dato, chiedete consiglio al vostro dentista se soffrite di problematiche particolari e cercate il tipo di prodotto che più si addice alle vostre esigenze.

In commercio ne esistono davvero di tantissimi tipi, e siamo sicuri che troverete quelle adatte a voi. Prestate anche attenzione alle varie recensioni online di altri utenti, che potranno guidarvi in un acquisto sicuro e mirato. Ora avete davvero tutte le informazioni necessarie per procedere con il vostro acquisto: le strisce sbiancanti per denti non vi deluderanno, rendendo il vostro sorriso bianco e luminoso con un costante utilizzo nel tempo!