Spazzola per pulizia viso – A cosa serve, come si usa e qual è la migliore per te

Quando vogliamo prenderci cura della nostra pelle è importante partire dalla base, e quindi dalla skin care. Utilizzare i prodotti giusti diventa fondamentale, così come anche gli strumenti giusti. Sul nostro viso ogni giorno si accumulano smog, polvere e impurità che spesso non riescono ad essere rimosse solo con acqua e sapone, ma necessitano di qualcosa in più. La spazzola per la pulizia viso risulta ottima per prendervi cura del vostro viso e pulirlo in profondità, eliminando residui di trucco e sporcizia.

spazzola pulizia viso, Cos’è

La spazzola per pulizia viso è un accessorio beauty molto facile da utilizzare, che aiuta a pulire ed esfoliare la pelle in profondità. Grazie al suo motore, va a massaggiare ed esfoliare il viso in modo delicato, ma molto accurato e profondo, facilitando la rimozione del make-up, liberando i pori dalle impurità e rinnovando le cellule, andando a stimolare la circolazione cutanea. Un perfetto alleato da inserire nella vostra beauty routine, che vi darà un aiuto extra nella pulizia del viso. Andiamo a vedere quali sono le migliori in commercio, e tutte le curiosità su questo accessorio.

Accompagna la tua skin-care routine con questi vaporizzatori per viso oppure con una maschera idratante che trovi in questa guida apposita

Le Migliori spazzole per pulizia viso del 2022

Spazzola per pulizia del viso Imetec

Questa spazzola per la pulizia del viso presenta una tecnologia a vibrazione sonica con micro oscillazioni costanti, le quali intervengono in profondità, purificando la pelle. Risulta ottima per pulire la pelle e riattivare la circolazione, e anche per trattamenti scrub e micromassaggi. Contiene 5 testine intercambiabili: normale, sensitive, modalità peeling, activation e micromassage, per adattarsi a varie esigenze e trattamenti. Resistente all’acqua, infatti può essere utilizzata anche sotto la doccia. Ottimo primo acquisto se volete una spazzola completa e facile da utilizzare.

Spazzola per pulizia del viso Supoggy

Questa spazzola per la pulizia del viso si adatta a tutte le tipologie di pelle, anche le più sensibili. Contiene 4 testine: in fibra, in bambù morbido, in silicone e rotante. Può essere regolata a 3 velocità diverse, per praticare esfoliazione, pulizia profonda e massaggio. Il suo materiale impermeabile consente di utilizzarla ovunque. La sua vibrazione sonora la rende delicata, raggiungendo comunque i pori e rimuovendo lo sporco, le cellule morte, i residui di trucco e liberando i punti neri. Si ricarica a USB in circa 2 ore, durando per poi 15 giorni in media.

Spazzola per pulizia del viso Sody

La tecnologia a vibrazione sonica pulisce in profondità la pelle e i pori, rendendo la pelle liscia e morbida, e rimuovendo tracce di sporco, trucco, e cellule morte. Fornisce anche un rilassante massaggio al viso. Presenta anche la possibilità di riscaldamento a 40C°, che aiuta ad aprire i pori e a permettere che, i prodotti per la cura della pelle, vengano assorbiti con efficacia grazie all’aumento della circolazione sanguigna. Ci sono 8 livelli diversi: 1-2 per una cura delicata adatta a pelli sensibili, 3-4 per pulizia quotidiana, 5-6 per rimozione del trucco, 7-8 per pulizia profonda dei pori. Davvero versatile e adatta ad ogni esigenza. Completamente impermeabile, sicura da utilizzare sott’acqua, e facile da trasportare grazie al design pratico e compatto. Questo tipo di spazzola viso non ha bisogno del cambio della testina, basterà lavarla accuratamente dopo ogni utilizzo sotto l’acqua.

Spazzola per pulizia del viso Ezbasics

Spazzola per la pulizia del viso con l’esterno in morbida gomma siliconica ultra igienica, che pulisce e massaggia il viso, adattandosi anche alle pelli più delicate. Dona un colorito luminoso, rende la pelle più giovane e pulita, pulendola in profondità, riducendo i punti neri e le impurità accumulate sul viso. Il suo design la rende facile da utilizzare, grazie alla sua forma ovale, e anche molto comoda da trasportare. Si ricarica a induzione, in circa 3 ore, per poi essere utilizzata in media 200 volte. Questo dispositivo impermeabile può essere utilizzato sotto la doccia senza alcun problema.

Lo sapevi che le spazzole per la pulizia del viso possono essere utilizzate su qualsiasi tipo di pelle? Si adattano facilmente ad ogni tipologia, dovrete solo fare attenzione a non utilizzarla troppo se presentate una pelle secca, o a non esercitare troppa pressione se la vostra pelle è sensibile.

Come si usa la spazzola per la pulizia del viso?

La spazzola per la pulizia del viso è molto semplice da utilizzare. Rimuovete prima il trucco, in quanto l’azione di questo strumento non sostituisce la rimozione di esso, che dev’essere comunque effettuata. Partite bagnando la testina, anche con il detergente che preferite, e posizionatela sul viso accendendo la spazzola (se è elettrica), iniziate quindi a passarla sul viso, facendo una lieve pressione con movimenti lenti e circolari. Il trattamento non dovrebbe durare più di 60 secondi, infatti alcune spazzole viso presentano un timer per non superare il tempo raccomandato. Una volta finito il trattamento, risciacquate la pelle e asciugatela con un asciugamano pulito.

Quali sono i benefici?

Ci sono davvero molteplici benefici nell’utilizzo di una spazzola per pulizia viso, a partire dal far risaltare la luminosità della pelle, pulendola a fondo, praticando anche un’esfoliazione e massaggio. Grazie all’esfoliazione, riesce a promuovere il cambio di cellule della pelle, ridurre i punti neri, migliorare la circolazione e ridurre la comparsa di linee sottili.

Aiuterà anche a rimuovere il trucco ostinato, che molte volte non riesce ad essere rimosso con i metodi tradizionale, e rimuove le impurità che si depositano sul viso durante la giornata.
L’azione massaggiante della spazzola elettrica riesce a stimolare la circolazione sanguigna, l’ossigenazione del sangue e il drenaggio linfatico, tutte azioni ottime per eliminare le tossine e far apparire la pelle luminosa, sana e nutrita.

Effettuando una pulizia profonda, la pelle apparirà più giovane e tesa, riducendo quindi la comparsa di rughe e linee sottili: concentrarsi sull’uso di questo accessorio più che su mille prodotti anti-età vi farà certamente risparmiare soldi e tempo!

vanno bene contro l’acne?

La spazzola per pulizia viso riesce a rimuovere impurità e trucco, e esfolia la pelle, liberando quindi i pori. Il processo di esfoliazione può sicuramente aiutare a combattere l’acne: una volta che le cellule morte vengono rimosse dalla pelle, la superficie di essa risulterà più liscia e morbida, rendendo anche più facile applicare la crema idratante o altri prodotti specifici.

Spazzola per pulizia viso in Silicone o setole?

Generalmente, le spazzole per pulizia viso sono in silicone o setole: la scelta sta a voi, in base alle vostre preferenze e al vostro tipo di pelle. Se presentate una pelle sensibile, una spazzola in silicone potrebbe fare al caso vostro, in quanto risulta più delicata sulla pelle. Le setole sono più resistenti, ma perderanno la loro resistenza con l’utilizzo. Se prestate attenzione alla pressione utilizzata durante l’utilizzo, potete utilizzarle entrambe su una pelle sensibile.

Le setole offriranno un’esfoliazione più profonda, raggiungendo i pori più ostinati. Questo non significa che le spazzole in silicone non puliranno le impurità della vostra pelle, semplicemente lo faranno più delicatamente di una con le setole. Sicuramente un vantaggio delle spazzole in silicone è la loro resistenza ai batteri: le setole li accumulano molto facilmente se non vengono pulite accuratamente dopo l’uso. Anche la spazzola in silicone va pulita accuratamente, ma ci saranno meno possibilità di proliferazione di batteri su di essa.

spazzola per la pulizia del viso

Come scegliere la spazzola per pulire il viso

Cosa valutare quindi prima dell’acquisto decisivo? Di seguito trovate i criteri principali per scegliere la vostra spazzola per pulizia del viso, in modo da guidarvi verso la migliore per voi.

  • Testina intercambiabile: alcune spazzole presentano 4 o 5 testine da cambiare, che si distinguono per essere più forti, o aggiungono funzioni diverse, come esfoliazione, massaggio rivitalizzante, o semplicemente si adattano a varie tipologie di pelle. Potrete anche acquistare questi accessori separatamente, per migliorare la performance della vostra spazzola.
  • movimento della testina: questo può essere circolare o vibrante – quest’ultimo viene più apprezzato, in quanto quello circolare può danneggiare più facilmente la pelle. Alcuni modelli esercitano entrambe le funzioni allo stesso momento.
  • velocità regolabile: specialmente se si tratta di una spazzola rotante, questo è molto importante. Ottima funzione per regolare la velocità in base al tipo di pulizia o massaggio che volete effettuare.
  • batteria o ricaricabile: i modelli a batteria ricaricabile sono più costosi, e non dovrete preoccuparvi di sostituirla, quindi risulta anche più comoda. Se non vi pesa cambiare la batteria al bisogno, potete tranquillamente orientarvi su un modello con batteria al litio.
  • impermeabilità: se lo sono, questi accessori possono essere utilizzati anche sotto la doccia. Potrebbe fare al caso vostro se preferite fare questo trattamento sotto l’acqua.
  • spegnimento automatico: ideale per chi è distratto, permetterà di spegnere il dispositivo dopo un tempo stabilito. Alcuni modelli si spengono dopo 60 secondi esatti, il tempo consigliato per un trattamento.

Le ultime spazzole elettriche detergenti per viso

In Conclusione

Sebbene esista già da parecchi anni, non smetteremo mai di consigliare questo accessorio nella vostra beauty routine, per migliorare la texture della vostra pelle e darle un aspetto sano, luminoso e curato. Ottimo da usare anche tutti i giorni per una pulizia profonda e accurata del vostro viso, che nel tempo sicuramente darà i suoi risultati.