Le migliori Scarpe per camminata veloce – Ecco quali acquistare e perchè

Uso le scarpe da ginnastica da oltre 20 anni. Ho provato praticamente ogni tipo di scarpa.

E dopo aver provato tutti i tipi di marche, stili e prezzi, sono giunto a una conclusione sulle migliori scarpe da passeggiata veloce per i miei piedi.

Camminare è un’ottima forma di esercizio con molti benefici per la salute, ma indossare le scarpe giuste è la chiave per rimanere comodi e senza infortuni. Che tu cammini per allenarti o semplicemente trascorri molto tempo in piedi, hai bisogno di scarpe che offrono un’ammortizzazione e un supporto di qualità a 360 gradi per prevenire l’affaticamento e il dolore.

Insomma, sono la scelta perfetta per chi vuole godersi uno stile di vita attivo. E possono fare la differenza tra un’esperienza piacevole e una dolorosa.

Scopri anche queste scarpe con le dita, sono davvero curiose (e comode)

migliori scarpe per camminata veloce del 2022

Nike Revolution 5 – Le più acquistate dagli utenti 🏆

Le scarpe Nike Revolution 5 sono un nuovo stile di scarpe Nike per la nuova stagione. Queste scarpe sono perfette per le passeggiate veloci e le escursioni a lunga distanza. Sono le migliori scarpe per camminare grazie alla leggerezza del materiale e alla comodità che questo fornisce.

Sono traspiranti e sono stati progettati con una tomaia in mesh per una maggiore traspirabilità e flessibilità. La soletta imbottita, incollata e quindi non facilmente estraibile, fornisce un eccellente assorbimento degli urti.

La suola in gomma flessibile e antiscivolo, assicura un movimento di camminata fluido e naturale, mentre il materiale sintetico flessibile e offre una buona resistenza nel lungo periodo. Queste scarpe di marchio Nike sono disponibili in una varietà di colori, quindi puoi trovare facilmente un paio che si abbini al tuo outfit per l’allenamento.

Brooks Adrenaline – Le migliori contro la pronazione 👟

La Brooks Adrenaline, dell’omonimo marchio, è un’ottima scarpa per camminare veloce, progettata per adattarsi al tuo piede e aiutarti a dare il meglio nelle tue performance. Ha una suola morbida e ben ammortizzata per un ottimo feeling e un grip sul fondo eccezionale.
La suola presenta un’area dell’avampiede extra-large che migliora la tua stabilità lungo il tragitto. La Brooks Adrenaline ha un design anatomico che aiuta a ridurre la pronazione fornendo un arco naturale.

Il materiale esterno è scamosciato rendendole delle scarpe utili nel clima freddo ma non certamente piovoso, dato che non sono impermeabili.

Asics Gel Mission – La scelta del nostro staff 👥

Ammortizzazione, versatilità e comfort sono le tre massime che ogni buona scarpa per camminare dovrebbe soddisfare, e queste tre caratteristiche di base sono presenti nelle ASICS Gel Mission 3, un modello ottimizzato e che ti aiuta a tirare fuori il tuo aspetto più avventuroso per esplorare nuovi percorsi di città o quelli più tortuosi.

Nella parte posteriore delle ASICS Gel Mission 3, compare l’esclusivo sistema di ammortizzazione ASICS GEL, e insieme alla suola in gomma, realizzata con gomma AHAR ad alta resistenza, lavorano per offrire il massimo supporto con una buona vestibilità per andare avanti senza fermarsi e godersi il comfort che questo modello offre in ogni passo che si fa.

Ammortizzazione, versatilità e comfort sono le tre massime che ogni buona scarpa da trekking dovrebbe soddisfare, e queste tre caratteristiche di base sono presenti nelle ASICS Gel Mission 3, un modello ottimizzato per l’escursionismo, e che ti aiuta a tirare fuori il tuo aspetto più avventuroso per esplorare nuove percorsi e percorsi sia in fuoristrada, sia in città stessa, che su asfalto.

Un altro dettaglio da tenere in considerazione in queste scarpe è il fatto che includono anche il caratteristico sistema Trusstic del marchio giapponese, attraverso il quale viene offerto un telaio più rigido in grado di ridurre il peso dell’intersuola.

Nel complesso, sono costituite di materiale sintetico esterno, ottimo per le stagioni piovose in quanto waterproof-

Asics Patriot 12 – Le più economiche 💰


Le scarpe da corsa Asics Patriot 12 sono l’ultimo aggiornamento della linea low cost di successo del marchio giapponese. Infatti, questo modello, può vantare di essere una delle opzioni più economiche sul mercato, ideale per gli sportivi più alle prime armi. Nonostante sia molto lontana dai materiali e dalle tecnologie più rivoluzionari di Asics, questa scarpa presenta componenti che si sono dimostrati affidabili su strada, come l’intersuola Amplifoam.

Quest’ultima, derivata dalla tradizionale gomma EVA, è piuttosto solida al tatto e offre una buona capacità di ammortizzazione per distanze inferiori a 10 km.

La costituzione della suola combina un motivo romboidale insieme a due linee flessibili, migliorando la dinamica della scarpa e il comfort nel generale. Tuttavia, non ha la mescola resistente delle Asics più costose, quindi non aspettatevi una durata come in quei modelli di fascia alta.

Lo sapevi? molti camminatori da lunghe distanze, tendono ad affidarsi alle tipiche scarpe da trekking ma è un errore se camminate su strada. Queste non permettono il controllo del movimento di cui molte persone hanno bisogno e potrebbero risultare rigide e pesanti.

Una scarpa da corsa va bene per camminare?

Dipende, da quale attività fisica pratichi di più tra le due. Per esempio, se cammini molto frequentemente, ti consigliamo di affidarti a delle scarpe apposite per questa attività quindi quelle per camminare. Usando frequentemente delle scarpe non adatte, il tuo piede potrebbe risentirne nel lungo periodo.

Se, invece, sei una persona che pratica la corsa molto spesso, allora camminare 1 o 2 volte la settimana con le scarpe adatte da running non sarebbe un problema.

Ad ogni modo, è sempre meglio affidarsi a un professionista in un negozio di corsa locale.
Ci sono, tuttavia, delle differenze tra queste scarpe che vi aiuteranno a capire meglio.

Le scarpe da corsa hanno in genere un intersuola più morbida, con meno supporto rispetto a una scarpa da passeggio. L’intersuola più morbida è solitamente realizzata in EVA (un tipo di schiuma).

La suola, la parte sul fondo della scarpa, è diversa da una scarpa da passeggio. Offre più trazione ed è realizzato con una mescola più morbida. Una scarpa per camminare avrà più supporto o una suola più rigida con più trazione.

Quanto durano le scarpe per camminare veloce

In generale, le scarpe da passeggio durano da 600 a 800 chilometri prima che il supporto, l’ammortizzazione e l’assorbimento degli urti si esauriscano, lasciandoti soggetto a possibili lesioni. Per la maggior parte delle persone, sono dai sei agli otto mesi, se le indossi regolarmente. Anche se le scarpe possono sembrare in buone condizioni, in realtà hanno raggiunto un grado di usura da poter essere sostituite.

Se aspetti che le scarpe si sfaldino, aumenterai il rischio di lesioni. Tieni d’occhio le suole per vedere se l’usura è irregolare. Se lo è, potrebbe essere il momento di acquistare delle scarpe nuove.

Come scegliere le scarpe per camminare veloce e sportive

Se hai intenzione di fare una camminata veloce, devi procurarti delle scarpe comode. È molto importante procurarsi un buon paio di scarpe da passeggio. Ecco alcune cose da cercare nelle scarpe da passeggio veloce:

  • ammortizzazione: Devi avere un’ammortizzazione comoda nelle scarpe soprattutto se devi camminare per un lungo periodo di tempo. Cerca scarpe che abbiano un’ammortizzazione dell’intersuola in gel, schiuma o aria, che riduce l’impatto e aiuti con l’assorbimento degli urti mentre cammini.
  • Materiale traspirabile: Se hai intenzione di usarle, specialmente in periodi caldi, vorrai una scarpa che sia traspirante, quindi costituite da materiale a rete.
  • Durabilità: Le scarpe da passeggio dovrebbero essere abbastanza resistenti per essere indossate tutto il giorno, ma più leggere della maggior parte delle scarpe da corsa. Scegli scarpe di marchi di qualità specializzati in modelli da passeggio e scarta quelle che non hanno robuste suole in gomma. Evitate le scarpe da tennis, che sono progettate per movimenti laterali.

Le ultime scelte degli utenti

In conclusione

Con questa guida all’acquisto, le recensioni delle scarpe più acquistate ad oggi, confidiamo che voi possiate trovare il modello che faccia per te. L’ultimo consiglio che possiamo darti è di pensare al periodo dell’anno in cui le utilizzerai e se vuoi che queste allevino certi tipi di problematiche come, per esempio, la pronazione. Inoltre, leggete tra le recensioni dei vari utenti per capire se determinati paia di scarpe vestano giusto in modo da prendere il numero adatto. Buon acquisto!