Televisori per ps5 – Scopriamo i migliori per un’esperienza di gioco assoluta!

Gli appassionati di videogiochi sanno quanto la PS5 sia un prodotto ormai introvabile. Già nelle prime settimane dall’uscita o addirittura dai primi giorni, il prodotto è andato in sold-out e le produzioni sono state interrotte. Per i fortunati possessori, una televisione adatta a supportare la PlayStation non si può di certo trovare facilmente e soprattutto a un prezzo basso. L’elevata risoluzione del monitor e le caratteristiche affini che deve avere, rendono la tv per ps5 un modello di ultima generazione.

Oggi andrete a scoprire le tv per ps5 migliori del 2022 e le caratteristiche per una scelta finale del prodotto adatto alle vostre esigenze. Cominciamo subito:

I Migliori televisori per ps5 del 2022

Samsung U28E570DSL

Il primo prodotto presentato nella selezione è questo monitor Samsung. Si tratta di un monitor 28 pollici con una immagine spettacolare, 4k di risoluzione e 60 Hz di Refresh Rate. È dotata di 2 ingressi HDMI e 1 Display Port. Si presenta come un prodotto relativamente leggero, design nero ed elegante e una buona connettività. Il monitor è uno dei più scelti e apprezzati su Amazon con una buonissima media voti. Inoltre, piace particolarmente la funzione antiriflesso e il rapporto qualità-prezzo.

Philips 55PUS7506/12

Cercate una smart tv adatta al vostro salotto? Questa potrebbe essere la giusta soluzione. Stiamo parlando di una tv Philips da 55 pollici. Il prodotto ha una risoluzione 4k con immagini nitide e funzionalità HDR. Scoprirete più avanti di cosa si tratta. La particolarità di questa tv è l’audio progettato per un’esperienza multidimensionale, quasi cinematografica. Si presenta come una tv abbastanza pesante ma dal design semplice ed elegante allo stesso tempo. La fluidità dell’immagine rende questo televisore adatto al gaming.

Hisense 43AE7000F

Se volete rimanere sulla stessa fascia prezzo, potete prendere in considerazione questa tv Hisense in 4k da 43 pollici. Altre dimensioni sono eventualmente disponibili nella pagina amazon. La televisione ha la tecnologia HDR e Alexa integrate che permettono un’esperienza utente non da poco. La “game mode” installata nella tv la rendono perfetta per giocare grazie al ridotto input lag. Il prodotto è amato dai consumatori anche grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo e alla qualità dell’immagine.

Sony BRAVIA KE-55XH90P

Avete a disposizione del budget in più e siete intenzionati ad acquistare un televisore ancora più performante? La nota Sony potrebbe darci una mano in questo. Stiamo parlando di una smart tv in 4k da 55 pollici. La tv ha installati Android TV e il controllo vocale. Potete trovare su Amazon la versione da 65 e 75 pollici se siete interessati. Un’altra interessante tecnologia di cui è dotata è la Full Array Led che fornisce una qualità più che elevata alle immagini, dandogli contrasto, realismo, nitidezza e profondità. Essendo di grandi dimensioni, la televisione è un po’ pesante ma sicuramente molto apprezzata visto l’altissima media voti che i consumatori danno su Amazon.

PHILIPS 50PUS8506

Come ultimo prodotto ritorniamo in marca Philips. Anche questo televisore può offrire una incredibile esperienza con una risoluzione 4k, tecnologia HDR, sistema audio/video cinematografico e compatibilità con Alexa. La tv è da 50 pollici, sottile ed ha rifiniture eleganti. Nonostante il suo peso, la televisione ha ottime recensioni con quasi 5 stelle sia per la luminosità che per il riconoscimento vocale di Alexa.

Lo sapevi? Avere un televisore per ps5, con supporto HDR, aumenterà la qualità dell’immagine tv mentre state giocando. Ad oggi molte tv sono dotate di HDR ma per alcune questo effetto non fa alcuna differenza agli occhi dello spettatore o addirittura peggiore i contrasti, la vivacità e la profondità dei colori. Nonostante ciò, la tecnologia High Dynamic Range può aumentare realmente la qualità. Difatti, nello specifico esalta i dettagli delle parti luminose e delle ombre rendendo le immagini più dinamiche. In pratica, avere una HDR crea un’ulteriore esperienza di gioco ed un altro modo di guardare lo schermo.

Come collegare il televisore alla ps5?

Il collegamento della ps5 alla televisione è abbastanza semplice. Nella scatola della PlayStation troverete un cavo di alimentazione, un cavo HDMI per la trasmissione video ed eventuali joystick inclusi. Una volta scartata, appoggiate la console vicino alla televisione e assicuratevi che abbia spazio libero intorno per il rilascio del calore e per evitare quindi il surriscaldamento.

Non dovete fare altro che collegare il cavo di alimentazione alla presa di corrente elettrica e nell’apposita porta nella parte posteriore della ps5. Una volta fatto ciò, collegate il cavo HDMI sulle porte omonime di entrambi i dispositivi, televisore e play.

Ora avete il collegamento pronto e potete accendere la console per giocare. Ricordatevi di spostare la sorgente nell’apposito menù del televisore dal digitale terrestre alla porta HDMI, in questo modo tutto quello che arriva sulla porta viene trasmesso al monitor della televisione.

Ho bisogno di una tv 4k per giocare alla playstation 5?

Quando si pensa alla ps5, si pensa a un’esperienza di gioco fantastica. E questa può essere data anche da una ottima risoluzione del monitor della televisione. Infatti, i giocatori spesso si chiedono se hanno bisogno di una tv in 4k per giocarci. Il 4k è una risoluzione molto superiore rispetto al 1080p che vedete in molte televisioni. È circa quattro volte superiore.
Per la versione precedente della console, bastava in realtà una televisione in Full HD. Per questa, invece, bisogna utilizzare almeno il 4k. Per la risoluzione adeguata, avete bisogno anche del supporto HDR per regolare la luminosità e ottimizzarla durante le dinamiche del gioco.

Oltre al supporto, le porte HDMI devono essere aggiornate alla 2.0 o 2.1 che permette una trasmissione di banda alta e una performance elevata.

Come funziona il game mode nella tv per ps5?

I produttori di tv sono sempre più attenti al mondo del gaming. Fino a qualche anno fa, trovare un televisore con un input lag adeguato al gioco era difficile. Ora tanti modelli di fascia medio-alta non superano la soglia dei 20 ms, valore che permette di giocare molto bene. Le tv hanno preso quindi una strada di crescita e con la nuova gamma, le aziende produttrici hanno dotato le tv di una modalità adatta al gioco chiamata in inglese “game mode”.

Per ottimizzare l’immagine e i colori, le televisioni moderne eseguono processi pesanti ma questo crea dei problemi. Quello che si vuole quando si gioca, è il tempo di reazione.

Tutto quello che succede nel gioco deve essere visto e la reazione deve essere la più veloce possibile. Attivare la game mode è quindi importante perché diminuisce l’input lag per renderlo adatto al gioco, disattivando quasi tutte le ottimizzazioni video, ad esempio quelle che enfatizzano il colore o il contrasto.
Insomma, la game mode dovresti assolutamente abilitarla se vuoi un’esperienza di gioco fantastica.

migliori tv per ps5

Come scegliere una tv per ps5

Scegliere una tv per ps5 non è certo un gioco da ragazzi. Ci sono delle caratteristiche fondamentali che dobbiamo tenere in considerazione. Queste caratteristiche sono essenziali affinché riescano a sfruttare al meglio la console. Vediamole in ordine:

  • porta HDMI 2.1: la prima cosa che potete controllare è se è presente almeno un ingresso HDMI2.1. Il protocollo della porta ha una banda abbastanza larga che permette il passaggio di un flusso dati fino a 4k/120fps. I televisori provvisti di questa tecnologia sono però pochi nel mercato e hanno un prezzo elevato. Ma non dovete preoccuparvi, anche una 2.0 va bene ma giocherete con una qualità di 4k/60fps
  • VRR e ALLM: la presenza di queste due caratteristiche è fondamentale. Rispettivamente si tratta del “Variable Refresh Rates” e la “Auto Low Latency Mode”. Il primo consente di adattare in tempo reale la velocità di aggiornamento del pannello alla velocità di aggiornamento di output della console. Il secondo invece, è la capacità del televisore di riconoscere che la fonte video che sta acquisendo è una console da gioco. In questo modo il televisore riconosce che state giocando ad una console e setta le impostazione della tv automaticamente nella “game mode”.
  • LED vs OLED: i televisori LED hanno tendenzialmente una resa dei colori migliore e prezzi più bassi. Gli OLED invece hanno questa grandissima particolarità che i pixel non sono retroilluminati. Per cui, quando sullo schermo c’è il colore nero, il televisore va letteralmente a spegnere i pixel neri, si ottiene quindi un contrasto migliore e ci guadagna la profondità dell’immagine.

I gamers più appassionati consigliano anche queste tv

In Conclusione

Siamo giunti alla conclusione della guida. All’interno avete scoperto le caratteristiche fondamentali di una televisione adatta alla ps5. Ora sapete anche quali criteri dovete prendere in considerazione per una scelta finale del prodotto. Le televisioni dell’ultima gamma sono sempre più performanti sia riguardo l’immagine che le prestazioni. La ps5 richiede una tecnologia avanzata come potete immaginare e rimane importante definire con cura i dettagli.

Se siete ancora indecisi su quale tv scegliere per la vostra console, vi consigliamo di tenere a mente le migliori tv per ps5 nella nostra selezione. In questo modo andrete sul sicuro e non ne resterete delusi.