Migliori seggiolini auto per bambini

La maggior parte delle mamme e dei papà usa il proprio veicolo per spostare i figli ogni giorno. Sia che si tratti di accompagnare i bambini all’istituto di prima mattina, sia che si tratti di accompagnarli a metà giornata per i compiti del doposcuola, sia che si tratti di un viaggio nel fine settimana verso la casa della nonna. Con il traffico in costante aumento e il fatto che ogni giorno si verificano numerosi incidenti stradali, la sicurezza dei bambini deve essere la prima priorità dei genitori e solo un seggiolino di sicurezza di alta qualità può garantirla.

Cosa sapere sul seggiolino auto per bambini

Nonostante l’obbligo di un seggiolino di sicurezza per tutti i bambini al di sotto dei 150 centimetri di altezza, dei 36 kg di peso e fino ai 12 anni, un genitore responsabile deve sempre utilizzare un seggiolino per bambini, nonostante le norme di legge. I normali sedili dell’auto, infatti, sono stati creati per gli adulti e i bambini non vi entrano in modo sicuro. Inoltre, le cinture di sicurezza integrate possono essere letali per i bambini sotto i 150 centimetri, anche in circostanze apparentemente a basso rischio. L’uso dei seggiolini per bambini è quindi una necessità e un obbligo ogni volta che li si trasporta con l’auto.

I migliori seggiolini auto per bambini del 2023

Sulla base di specifiche, test ed esperienze individuali, abbiamo preparato una scelta che comprende i migliori seggiolini per bambini e le loro recensioni. I fornitori di seggiolini auto per bambini separano le versioni in gruppi in base alla dimensione o al peso del bambino.
Per sapere di più su questi gruppi, vi consigliamo di approfondire la lettura di questa guida, dopo la classifica che vedrete ora.

Cybex Aton 5

La quinta generazione dell’efficacissima gamma di seggiolini per bambini e neonati si chiama Aton 5 ed è prodotta dalla famosa azienda Cybex. Il rivestimento a forma di uovo ha un peso ridotto di 4,8 kg ma una valutazione eccellente in termini di sicurezza del bambino in caso di incidente. È di fascia 0+ e va quindi posizionato in auto rivolto verso le indicazioni di viaggio. Non dispone di un sistema ISOFIX, quindi viene protetto in auto con la cintura di sicurezza.

La fodera interna è staccabile e consente quindi una posizione esistente. Il seggiolino Cybex Aton 5 è dotato di una robusta custodia che lo rende facile da trasportare. Il poggiatesta è regolabile in altezza in 8 posizioni e l’imbracatura è integrata nel seggiolino. Naturalmente, il sistema L.S.P. garantisce la sicurezza ideale del bambino in caso di impatto laterale.

L’inserto del seggiolino è morbidamente imbottito per rendere il bambino molto più confortevole anche durante i lunghi viaggi. Altrettanto utile è la visiera parasole XXL pieghevole incorporata, con 4 diverse regolazioni e protezione solare UVP50+. Il rivestimento in tessuto può essere lavato in lavatrice a 30 gradi ed è naturalmente approvato dalla normativa ECE R44/04.
Il seggiolino auto qui recensito è per bimbi del peso fino a 13 kg, ma per scoprire tutti i gruppi
Di questo prodotto potete cliccare qui.

Britax Romer Baby Safe, peso 15-36 kg

Il seggiolino auto Britax/Römer Baby-Safe, qui recensito, è progettato per bambini di peso compreso tra 15 ai 36 kg. Rientra quindi nel gruppo 0+ e viene posizionato nel veicolo rivolto verso il senso di marcia dell’automobile. È un seggiolino che può essere fissato in auto e in camion con le comuni cinture di sicurezza oppure può essere inserito nella base, che è collegata al sistema ISOFIX. Tuttavia, la base non è inclusa.

Il seggiolino soddisfa i parametri di sicurezza più esigenti, compresa la protezione del bambino con una cintura di sicurezza a 5 punti. Il rivestimento imbottito è lavabile, per cui qualsiasi tipo di sporco sarà facilmente removibile. I pannelli laterali sono delicatamente imbottiti per proteggere la testa del bimbo da possibili contusioni laterali.
Altri vantaggi sono il peso ridotto di 7 kg. Il seggiolino è anche facile da trasportare grazie alla maniglia integrata. Il poggiatesta è regolabile in altezza e la grande cappottina protegge dalla luce diretta del sole. Il seggiolino auto Britax/Römer vi servirà sicuramente fino a quando il vostro bambino avrà 12 anni e dai 4 anni circa.

Se il vostro bimbo non corrisponde a questa età o peso, non preoccupatevi! questo noto marchio ha modelli per tutti i gruppi.

Kindercraft COMFORT UP

Il seggiolino Kinderkraft Comfort Up è il nostro preferito nel gruppo di prezzo più basso. Nonostante il suo prezzo contenuto, offre una qualità di affidabilità totale e un livello di sicurezza desiderabile. Creato per bambini di peso compreso tra 9 e 36 kg, offre 7 gradi di variazione dell’altezza del poggiatesta.

La sicurezza dei bambini è garantita da un’imbracatura a 5 punti. Il rischio di lesioni, in caso di impatto laterale, è ridotto grazie ai rinforzi laterali. Si può inoltre contare sul comfort del bambino. Tutte le recensioni per questo marchio sono, in linea generale, positivo e specialmente per questo modello spiccano tra la classifica dei migliori seggiolini auto per bambini.

Il seggiolino di sicurezza è molto facile da pulire. Il rivestimento rimovibile può essere lavato rapidamente. Anche la maneggevolezza è un vantaggio. Il seggiolino pesa solo 4 kg. È disponibile in diverse varianti di colore. A seconda della vostra scelta, infatti, potrete scegliere anche il rosa, il blu o il nero, oltre a un giallo lime.

seggiolino auto per bambini

Come scegliere un seggiolino auto per bambini

Quando si sceglie un seggiolino per bambini, ci sono due caratteristiche principali a cui pensare: l’altezza e il peso del bambino. In base a questi parametri, si sceglierà un seggiolino per bambini da un insieme di 5 gruppi, definiti di seguito. Questi gruppi sono combinati dai produttori per garantire che il seggiolino duri più a lungo di quanto il bambino possa crescere.

Inoltre, si fa differenza tra il metodo di fissaggio all’auto (ISOFIX, cintura di sicurezza), l’ancoraggio del bambino e le istruzioni di ancoraggio (avanti e indietro). I fornitori arricchiscono i loro seggiolini con prodotti aggiuntivi di qualità superiore, in genere rimovibili e lavabili. Prima dell’acquisto, è consigliabile verificare che il modello scelto sia conforme all’ADAC, al dTest o ad altri esami di sicurezza. I seggiolini per bambini devono essere sempre accettati e devono essere acquistati in negozi certificati per evitare truffe.

Gruppi di peso

Gruppo 0: Gruppo creato per bambini fino a 10 kg di peso. Il seggiolino deve essere sempre protetto nel senso opposto a quello di marcia, poiché il fissaggio lungo il senso di marcia non è sicuro per i neonati. Si tratta dei comuni nidi o culle per neonati che vengono spesso forniti con i passeggini. Se acquistate il seggiolino di sicurezza da solo, assicuratevi che sia compatibile con la struttura del passeggino che avete o che state per acquistare.

Può essere posizionato anche sul sedile anteriore, a patto di disattivare l’airbag del sedile ospite. Se la vostra auto non lo consente, non posizionate il seggiolino in nessun tipo di scenario e posizionatelo sul sedile posteriore, preferibilmente dietro l’ospite, che è considerato il posto migliore di tutta l’auto e può essere visto bene anche dalla posizione dell’autista.

  • Gruppo 0+: I neonati e i bambini che pesano fino a 13 kg dovrebbero viaggiare in un seggiolino di questa categoria. Il loro posizionamento nel seggiolino è rivolto anche verso la direzione delle auto e dei camion. Tutti questi seggiolini, sia nella classificazione 0+ che 0, devono soddisfare il criterio iSize (R129), che non è altro che la conferma che il seggiolino è adatto all’installazione in senso contrario alla marcia.
  • Gruppo I: I seggiolini di questa categoria sono già predisposti per il viaggio e sono anche tra i più confortevoli dell’automobile. Hanno un’ampia superficie reclinabile, per cui se il bambino si addormenta, è possibile sdraiarlo e offrirgli un sonno più confortevole. Sono sviluppati per bambini di peso compreso tra 9 e 18 kg. Sono dotati di un sistema di imbracatura e si installano in auto e in camion utilizzando la cintura di sicurezza o il sistema ISOFIX. Sono posizionati su un’ottima base, in modo che il bambino abbia già un’ottima visuale, il che rende più semplice divertirsi durante il viaggio guardando dall’abitacolo dell’auto.
  • Gruppo II: Il penultimo gruppo di seggiolini auto ha un peso compreso tra i 15 e i 25 kg ed è quindi pensato per i bambini più grandi. Non hanno più un sistema di imbracatura proprio, ma la sicurezza è garantita dall’imbracatura a tre punti, montata nell’auto e nel camion stesso. Questi seggiolini sono generalmente regolabili in altezza per adattarsi bene a bambini di varie altezze e i modelli migliori possono anche essere dotati di un sistema di sgancio rapido ISOFIX, particolarmente utile quando si sposta regolarmente il seggiolino da un’auto all’altra.
  • Gruppo III: L’ultima terza categoria si basa sul gruppo di transizione ed estende il limite di peso a 22-36 kg. Per proteggere il bambino viene utilizzata una cintura di sicurezza a tre punti, il seggiolino può essere reclinato ed è dotato di un sistema di fissaggio rapido ISOFIX.

Sicurezza e norme di sicurezza

Sicurezza e norme di sicurezza.
Per la maggior parte dei genitori l’utilizzo è scontato, ma la responsabilità di trasportare bambini fino a 150 cm di altezza e 36 kg di peso si basa direttamente sull’articolo n°172 del codice della strada.
Questa responsabilità è in vigore da quasi 20 anni, quindi non è possibile rivolgersi a un agente delle forze dell’ordine che non sia a conoscenza di queste norme. Pertanto, anche se state facendo un viaggio di poche centinaia di metri, utilizzate un seggiolino per bambini.

Se volete risparmiare il più possibile su un seggiolino per bambini, dovete cambiarne almeno 3 man mano che il bambino cresce. Il consenso di base è che il primo deve essere fatto entro il primo anno di vita del bambino. Il secondo entro i 3 o 4 anni e l’ultimo seggiolino entro i 12 anni. Anche i seggiolini per bambini vengono spesso valutati in termini di sicurezza: gli esperti sono i redattori dell’ADAC o di dTest. Il seggiolino deve essere omologato per l’uso su strada e deve avere l’etichetta corretta; non acquistate mai seggiolini diversi o falsi.

In conclusione

Tutti i seggiolini auto selezionati per questo confronto soddisfano i requisiti di sicurezza stabiliti. Tuttavia, come già detto, il problema principale del loro utilizzo è l’errato fissaggio al veicolo.
Di conseguenza, suggerisco anche di acquistare un seggiolino auto dotato di un’aggiunta ISOFIX. Se l’auto non ha già una base integrata, consiglio di acquistare una base esterna che sia curata e in cui si inserisca il seggiolino.
In questo modo, il bambino è il più sicuro possibile sia durante la guida che in caso di incidente e la gestione totale del seggiolino è notevolmente semplificata. Un elemento molto positivo è che il bambino può riposare sul seggiolino, soprattutto durante i lunghi viaggi, fornendo un’ottima posizione anche per la sua colonna verteberale.