Miglior Fasciatoio portatile – qual’è? scopriamolo in questa guida con recensioni

Quante volte vi siete trovati in difficoltà nel cambiare il pannolino al vostro neonato a causa di una situazione scomoda? Dobbiamo ammettere infatti, che ci si può spesso trovare in un luogo senza fasciatoio dove cambiarlo, e la procedura senza di esso risulta essere abbastanza complicata. Se siete spesso in movimento, il fasciatoio portatile fa veramente al caso vostro: un oggetto pratico, facile da trasportare e usare, che vi permetterà di cambiare il vostro bambino in qualsiasi circostanza. Con il suo aiuto non dovrete preoccuparvi di trovare un luogo adatto, in quanto questo accessorio si può comodamente utilizzare ovunque. In questo articolo troverete tutte le informazioni che fanno al caso vostro prima di procedere con l’acquisto!

fasciatoio portatile, cos’è

Un fasciatoio portatile è un tipo di fasciatoio che si ripiega in maniera compatta, risultando molto pratico per l’utilizzo fuori casa. Il suo trasporto è molto facile in quanto, grazie al suo materiale in grado di compattarsi, si arrotola o piega e può essere riposto in macchina o altri mezzi senza occupare troppo spazio. Presenta anche uno spazio dove conservare tutto il necessario per il cambio del neonato, facilissimi da pulire e in grado di adattarsi davvero a qualsiasi luogo. Ottimo anche se avete bisogno di risparmiare dello spazio in casa, e preferite tirarlo fuori solamente al bisogno. Andiamo quindi a vedere i migliori in commercio e altri consigli per guidarvi nell’acquisto.

Scopri anche questo articolo con le nostre opinioni sui guinzagli per bambini

I Migliori fasciatoi portatili da viaggio del 2022

Ludazon – La prima scelta degli utenti

Il fasciatoio portatile è ottimo in viaggio, durante una gita fuori porta, ma anche durante una passeggiata al parco o un giro in centro, grazie alla sua praticità senza ulteriore ingombro o peso superfluo. Il suo design leggero e compatto e può essere trasportato con la comoda tracolla o legato, in tutta sicurezza, al passeggino o alla valigia attraverso l’apposita fibbia. Sulla parte esterna vengono raffigurati diversi animali per renderlo ancora più bello alla vista. I materiali utilizzati sono anallergici e atossici, per renderlo sicuro per i bambini. Inoltre, è impermeabile e può essere steso con sicurezza su tutte le basi di appoggio. Il lavaggio si puo eseguire semplicemente con acqua e sapone. Il materassino è lungo 70 cm e comprende un cuscino ultra soft spesso 1 cm. Contiene anche una borsa porta oggetti con uno scomparto porta pannolini, tasca interna impermeabile per riporre salviette e creme e tasca esterna per oggettistica varia come portafoglio, chiavi di casa o cellulare. Questo fasciatoio portatile è progettato per bambini fino a 24 mesi.

Babylove – Il fasciatoio migliore per qualità prezzo

Il fasciatoio portatile Babylove è il 20% più lungo rispetto a quelli in commercio: estremamente spazioso, per garantire comodità e praticità in qualsiasi luogo e su tutte le superfici. Grazie al maggiore spazio, potrai cambiare il tuo bimbo in tutta sicurezza, assicurandoti che non tocchi superfici esterne, e rendendo il processo più facile e veloce. E’ facile da trasportare, si chiude facilmente diventando una comoda borsetta, rendendolo trasportabile con la maniglia, o legandolo a passeggino, borsa o valigia. Presenta anche delle tasche esterne ed interne può contenere anche pannolini, salviette, creme ed oggetti personali per avere tutto ciò che ti serve sempre a portata di mano. È fornito di imbottitura per ulteriore comfort e isolamento termico dalla superficie, rendendolo utile su superfici sia calde che fredde. Il tessuto impermeabile è anche facilmente lavabile e può essere igienizzato dopo ogni uso con delle semplici salviette. Il materiale è allergenico, antibatterico e non tossico. Può durare fino a 2 anni grazie ai materiali utilizzati di alta qualità.

Allonway – Il fasciatoio più portatile

Questo fasciatoio portatile presenta un cuscino imbottito incorporato per proteggere la testa del bambino, e offrendo il massimo comfort: questo si potrà anche estendere e spostare in base alla crescita del bimbo. È fornito di 5 tasche: una per i pannolini, una trasparente con chiusura in velcro, una grande per contenere i vestiti, una aperta e una esterna per piccoli oggetti. Il materiale è nylon sulla superficie interna, che può essere facilmente pulito con un panno umido. Il fasciatoio si piega facilmente e può essere allacciato al polso o agganciato al passeggino, per portarlo ovunque molto comodamente.

Bello It – Il più economico

Questo fasciatoio viene progettato con 12 tasche tra cui 2 interne termiche e 1 porta biberon rimovibile, per contenere diverse cose, tra cui pannolini, latte in polvere, vestiti o asciugamani in modo ordinato. I materiali con cui viene realizzato sono sicuri e resistenti, per garantirvi un’ottima durata. La sua tracolla regolabile con un cuscinetto antiscivolo ammortizzante può ridurre il peso della borsa sulla spalla, utile se portato in giro. Si può anche agganciare al passeggino o carrozzina. Un design molto bello, di un colore grigio elegante, che apparirà come una vera e propria borsa e non un fasciatoio portatile. Se cercate qualcosa di più discreto, questo fa davvero al caso vostro.

Lo sapevi che potrai utilizzare il fasciatoio portatile per diverso tempo, in quanto non prevede un peso massimo? Esattamente, anche se il bambino continuerà a crescere di peso, il fasciatoio non dovrà essere cambiato in quanto è studiato per sostenere il suo peso fino all’età media in cui richiede di essere cambiato. Sicuramente un gran bel risparmio!

Come si pulisce un fasciatoio portatile?

Dopo aver cambiato il pannolino, il piccolo sarà pulito e asciutto, ma molto spesso il fasciatoio non lo sarà: infatti, durante la procedura, molto spesso il bambino potrebbe urinare ulteriormente e sporcarlo di conseguenza.

È importantissimo tenere il fasciatoio portatile pulito per evitare la proliferazione di germi e assicurarsi che il bambino abbia una superficie sicura e igienica durante il cambio del pannolino. Prima di procedere nel cambio, trovate un posto pulito e sicuro per iniziare, e aspettate qualche minuto prima di rimuovere il pannolino. Usatelo quindi per pulire il sedere del piccolo da eventuali residui.

Arrotolatelo su di esso per evitare che ci siano delle perdite sul fasciatoio, e buttatelo via, per poi prenderne uno nuovo e cambiarlo. Una volta finita la procedura, spostate il bambino nella sua culla, e pulite il fasciatoio, anche se non ci sono tracce visibili di sporco. Usate delle salviette umidificate prima, e poi lavate la superficie con acqua calda e sapone per assicurarvi che la superficie sia sterile e igienizzata per il prossimo cambio. Semplice, ma davvero essenziale!

Per quanto tempo si usa un fasciatoio portatile?

Il tempo di utilizzo di un fasciatoio portatile varia, ma di solito, si usa per il primo anno di vita del bambino. Sebbene non prevedano un peso massimo, la maggior parte di essi sono di circa 75/80 cm di lunghezza, quindi dipende da quanto cresce il vostro bambino. Nonostante ciò, possono comunque essere usati anche se le gambe o i piedini fuoriescono, perché comunque si appoggeranno sulla superficie dove avete appoggiato il fasciatoio.

Possiamo dire che questo oggetto avrà una buona durata nel tempo e potrà esservi utile per tutto (o quasi) il periodo in cui ne avrete bisogno.

Il bimbo può dormirci anche sopra?

Assolutamente no, il bambino non può dormire sopra al fasciatoio portatile. Questi infatti sono creati con un materiale morbido e confortevole per favorire il cambio del pannolino, ma potrebbe rivelarsi in un rischio di soffocamento se il bambino dorme. Viene consigliato di lasciare i bambini dormire sempre sulla loro schiena e sua una superficie piatta e compatta.

fasciatoio pieghevole portatile

Come scegliere il fasciatoio portatile da viaggio

Di seguito trovate una lista di criteri da tenere in considerazione prima dell’acquisto, affinché esso sia mirato alle vostre esigenze:

  • praticità: ovviamente il fasciatoio portatile deve essere facile da arrotolare e riporre quando non è in uso, ma soprattutto deve riuscire ad aprirsi immediatamente quando il neonato richiede un cambio di pannolino. Considerate anche quante taschine presenta, anch’esse sono ripiegabili all’interno, possibilmente trasparenti o retate, per trovare subito ciò di cui avete bisogno
  • facile da pulire: dato che molto spesso i piccoli si possono sporcare quando li viene cambiato il pannolino, puntate su un fasciatoio che sia impermeabile e facilmente lavabile
  • sicurezza: chiaramente volete un oggetto che vi assicuri la sicurezza del vostro bambino quando questo viene utilizzato. Cercatene uno con materiali non tossici o facili da staccare e portare alla bocca, con rischio di soffocamento. Controllate anche che siano presenti abbastanza taschine per contenere tutto il necessario per il cambio, in modo da non dovervi allontanare durante la procedura
  • tipologia: tra i fasciatoi portatili, potrete trovarne diverse tipologie in base alle vostre esigenze. Tra le più scelte troviamo: fasciatoio pieghevole – facilmente richiudibile, poco ingombrante e con gambe pieghevoli, ottimo da utilizzare in casa se non avete abbastanza spazio; fasciatoio da borsa o viaggio – di sicuro il migliore, compatto, richiudibile e può essere riposto in valigia o in borsa, pensato per i genitori che spesso si trovano in viaggio e devono avere con sé tutto l’occorrente; materassino imbottito – semplicemente un piccolo materasso da appoggiare su qualsiasi superficie e trasportabile in diversi punti della casa. Non risulta particolarmente ingombrante, perciò può essere anche portato in viaggio.

Altri fasciatoi pieghevoli più consigliati dalle mamme

In Conclusione

Magari non ci avevate mai pensato, ma il fasciatoio pieghevole vi potrà decisamente far comodo e rendervi la vita più facile in diverse occasioni! Abbiamo visto come può essere trasportato facilmente in diversi modi, rendendolo ottimo per varie situazioni. un’idea perfetta per qualsiasi neo genitore o per un regalo speciale che verrà sicuramente apprezzato!