Miglior cera per auto – recensioni e guida dettagliata

Quando un’auto risulta pulita a tal punto da attirare la nostra attenzione, soprattutto se brilla, ci porta a pensare che sia nuova o, comunque, davvero ben curata. È normale che anche noi desideriamo questo per la nostra auto, tuttavia, se desideriamo che brilli, non è sufficiente lavarla comunemente, ma la nostra azienda deve anche somministrare alcuni prodotti, tra cui la cera per auto.
La cera è, in realtà, un alleato formidabile per avere un’ottima manutenzione dell’auto e per far sì che la vostra immagine aumenti molto, quindi oggi il team di Qualevoglio, vi informerà su tutto ciò che dovete sapere su queste speciali cere.

Cera per auto, a cosa serve?

Le cere vengono applicate alle carrozzerie delle auto e dei camion per proteggere la vernice dell’auto da elementi esterni come l’inquinamento atmosferico, le radiazioni solari o, cosa più comune, gli escrementi degli uccelli. Inoltre, la cera conferisce alla vernice un’ulteriore lucentezza, che rende la tonalità del vostro veicolo ancora più attraente e piacevole alla vista.
Come se non bastasse, è stato confermato che un’auto ben cerata è molto più facile da lavare. La cera impedisce alle impurità di depositarsi sulla vernice, facilitando e accelerando la pulizia.

Le migliori cere per auto del 2023

Cera Sonax, da 500 ml

Non fatevi ingannare dalla possibilità di usare questa cera solo con le carrozzeria di tonalità bianca, infatti, potete trovare quelle adatte ad altri colori cliccando qui.
Per quanto riguarda il marchio e il composto in sé, invece, bisogna dire che, con questa cera, si riesce a lucidare e a mantenere i diversi colori naturali della vernice dell’automobile.

L’uso di questa cera consente di eliminare lo spessore dei piccoli graffi e delle imperfezioni causate da sassi o da segni di usura, ma non è tutto, un’altra caratteristica particolare per questo prodotto è che lascia sul veicolo uno strato che lo protegge dall’ossidazione.
Questa confezione da 500 ml, senza dubbio, questa è la cera più conveniente di questo elenco e quella con cui i nostri esperti hanno ottenuto i risultati migliori.

Cera rapida Meguiar’s

Se la cera precedente non vi ha convinto, ecco il mio secondo sostituto preferito quando si tratta di lucidare il mio veicolo e lasciare il rivestimento come nuovo.
Questo prodotto è entrato a far parte nella top 4 delle migliori cere per auto e la maggior parte dei professionisti del settore automobilistico ha lavorato con questo prodotto.
È realizzato con una tecnologia idrofobica in plastica artificiale che conferisce al veicolo un’affascinante lucentezza.

Migliora la resistenza del rivestimento dell’auto o di qualsiasi altro mezzo del 500% e lo lascia con una finitura che lo protegge dai fattori per almeno 6 mesi.
Prima di utilizzare questa cera sull’automobile, è necessario sottoporla a un’accurata manutenzione e il suo utilizzo è semplice poiché basta somministrarla e iniziare a lucidare con una spugna, un panno o un prodotto per la lucidatura; in meno di 5 minuti la vostra autovettura risplenderà più della luce del sole, provocando invidia a qualsiasi vicino di casa.
Si può utilizzare in qualsiasi periodo, anche nei giorni estivi più caldi.

Cera Deep Crystal Meguiar’s

Grazie a questa cera per lucidare le auto, il vostro mezzo avrà sicuramente una superficie elegante e sorprendente. Questa cera è realizzata con le piante di carnauba brasiliane più adatte.
Non è certamente ruvida, per cui offre la comodità di poterla utilizzare ogni volta che si pulisce l’automobile, inoltre la vernice avrà un livello di sicurezza contro le intemperie e la resistenza.
Per utilizzarlo è sufficiente una spugna di lana o un brillantante, i nostri esperti consigliano il secondo se non si vuole impiegare troppo tempo, dato che in soli 10 minuti si avrà lucidato il veicolo.
Somministrare regolarmente la vernice la manterrà più a lungo e la proteggerà da qualsiasi sporco.
È possibile utilizzarlo per tutti i tipi di rivestimento e per i diversi colori.

Cera Metal Arexons

Parliamo di questa cera del marchio Arexons, uno dei più conosciuti e di maggiore qualità nel mercato delle cere per auto. Questa, nel particolare, è stata realizzata per qualsiasi tipo di superficie, da quella tradizionale a quella cristallina, invecchiata o moderna.
Inoltre, grazie alla sua forma e alla sua uniformità, è in grado di eliminare la polvere dalla carrozzeria e di lasciare uno strato sottile e duraturo di cera che resiste e protegge da schizzi d’acqua. È anche facile da somministrare e non ha abrasivi aggressivi.

Come si applica una cera per auto?

Dare la cera all’auto non è un metodo impegnativo, ma deve essere eseguito come specificato dai produttori della cera acquistata, per assicurarsi che il risultato sia perfetto. Inoltre, dopo la lucidatura, la macchina deve essere preparata prima di iniziare.

Per cominciare, l’auto deve essere pulita, non avere tracce di sporco. È essenziale che non ci siano segni di polvere, dato che, in genere, la cera la trascina sulla lastra metallica. Inoltre, come linea guida generale, deve essere asciutta. Anche se ci sono alcune cere, come il nostro team ha specificato, che possono essere somministrate anche con la lamiera bagnata.

È possibile iniziare la ceratura una volta che il veicolo è pronto. Per quanto riguarda la zona, si tratta di una procedura che dovrebbe essere eseguita preferibilmente al coperto. In questo modo si evita che l’energia termica del sole asciughi la cera molto rapidamente.
Per questo motivo è bene non lucidare l’intero veicolo in una sola volta, ma eseguire l’operazione in più parti. Il tempo di attesa per togliere la cera dipende dal tipo di cera utilizzata.

Per quanto riguarda il metodo di applicazione, la cera deve essere sparsa il più possibile. E sì, se ve lo ricordate, la procedura deve essere eseguita con la stessa tecnica che il signor Miyagi ha insegnato al giovane Daniel in Arti Marziali Piccole: “Metti la cera, togli la cera”.

Quale tipo di cera per auto?

Cera sintetica

Questa varietà è anche conosciuta in molti settori come cera di sicurezza. Questa opzione non solo offre una difesa fantastica al veicolo, ma può anche durare per molto tempo. In breve, ha una resistenza molto più lunga rispetto alle cere organiche In genere, questo tipo di cere viene spesso utilizzato su veicoli di colore bianco o, comunque, tonalità chiare.

Cera organica

In questo caso, l’elemento principale di questo tipo di cera è la carnauba. Se avete un’auto e o camion colorati e imbronciati, questo tipo di cera soddisferà sicuramente la vostra auto molto bene.
Intanto, devo dire che la carnauba si ottiene dalle foglie della Copernicia prunifera. Questa pianta viene coltivata in Sudamerica, motivo per cui non è certamente un ingrediente economico. Di conseguenza, maggiore è la quantità, maggiore sarà il costo della cera organica.

Cera Liquida

Sono le cere che vengono commercializzate in spray. All’interno di questo assortimento si possono facilmente trovare cere artificiali o naturali. La convenienza di questo particolare assortimento di cere sta nel fatto che sono più facili da usare, il che fa sì che molte persone scelgano le cere liquide.

Le macchine moderne hanno bisogno della cera?

Per comprendere meglio il funzionamento delle cere, è necessario conoscere un po’ i rivestimenti dei veicoli. Sebbene da centinaia di anni si dipingano legni duri, metalli e rocce, la verità è che l’invenzione di vernici speciali per auto è avvenuta solo dopo la fondazione della Ford Electric Motor Business nel 1903. Vale a dire, circa 114 anni fa. E anche a quel punto si trattava di vernici nate dal settore agricolo.
Oggi le vernici sono molto più mirate e utili per l’ambiente e le carrozzerie dei veicoli, hanno colori diversi e più brillanti, sono più lucide e durature. Tuttavia, si corrodono ancora e
possono rovinarsi, quindi è ancora essenziale utilizzare un ottimo strato di cera difensiva.

C’è anche chi ritiene che i rivestimenti delle auto in Europa siano unici e diversi da quelli del resto del mondo ed è per questo che molte aziende sostengono che sia necessario utilizzare cere diverse e più costose per le auto di origine europea. In realtà, posso facilmente dirvi che ho investigato a proposito e la verità è che c’è una variazione molto piccola tra le vernici americane e quelle europee. In realtà, se siete tra coloro che ritengono che la vernice europea sia più luminosa o più colorata, vi garantisco che si tratta semplicemente di una questione di gusto personale.

Le prime persone che hanno utilizzato la cera per auto o camion sono state i proprietari di carrozze e carri trainati da cavalli, un’eredità che dura da più di cento anni e che si è rivelata pratica nel proteggere i veicoli moderni e le carrozzerie. Il problema è che la vernice di oggi, anche con i suoi numerosi rivestimenti, non è più spessa di 0,01 centimetri e, a prescindere dall’alta qualità o dalla resistenza, alla fine si indebolisce a causa dei raggi UV, della salsedine, della contaminazione, degli insetti o, naturalmente, degli antipatici escrementi degli uccelli.

È qui che entra in gioco la cera, che fornisce all’auto un rivestimento sottile e traslucido che funge da barriera tra la vernice e tutti gli aspetti ambientali dannosi. Per fare ciò, utilizza componenti come gli oli migliorativi di carnauba provenienti dal Brasile, i moderni polimeri lucidanti e molto altro ancora.

Esistono davvero le cere per auto professionali?

esiste davvero un prodotto come la cera per auto professionale?, questa è la domanda che molti di voi si staranno facendo. Forse la vostra domanda più grande è molto più sulla capacità di creare risultati professionali che la scelta in sé della migliore cera per la vostra auto.
Ognuno è in cerca di quel prodotto che possa applicare risultati magici alla carrozzeria della propria auto ma la dura verità è che, questo mondo chiamato “car detailing”, nella maggior parte dei suoi prodotti offerti non vuole fare altro che separarvi dal vostro denaro, offrendovi false promesse in cambio.

Indipendentemente dalla scelta della cera, la situazione della vernice del veicolo è molto limitata. Nessuna cera al mondo, a prescindere da ciò che vi è stato detto o da quanto vi viene chiesto, è in grado di compensare un rivestimento che presenta problemi. Nella migliore delle ipotesi, si limiterà a migliorare ciò che già esiste.

Quindi, se la vernice della vostra auto ha un aspetto scadente, forse un po’ di lucidatura dell’auto è davvero quello che dovete fare per cominciare.

Come scegliere una cera per auto

Il nostro suggerimento per la migliore cera per auto? Trovate una cera liquida di marca a prezzo medio. La nostra analisi e la nostra esperienza rivelano che le cere per auto di prezzo superiore non sono sempre migliori dei prodotti sostitutivi a basso prezzo. Inoltre, in alcuni casi, i prodotti di prezzo medio superano quelli di marca più costosi, anche se le variazioni non sono enormi.
Se desiderate ottenere il miglior aspetto da show-car, soprattutto se la vostra auto ha molti anni ed è stata sottoposta a diversi lavaggi, dovete considerare di investire in una lucidatura periodica a doppia azione e di applicare un composto schiarente prima di passare la cera. Eliminare le macchie e i piccoli graffi prima di passare la cera, qualunque sia il tipo di cera per auto scelto, darà sicuramente una lucentezza molto maggiore rispetto a quella che può creare solo l’applicazione della cera in sè.

cere per auto liquide consigliate oggi

In conclusione

La cera per auto e camion può essere semplicemente ciò di cui il vostro veicolo ha bisogno per mantenersi in forma, purché:

  • si abbia il tempo (e la costanza) di farlo.
  • La vernice dell’auto sia in buone condizioni, senza segni o macchie più profonde.
  • Si scelga la cera ideale per il compito.


L’applicazione autonoma della cera per auto contribuirà sicuramente a garantire l’aspettativa di vita della vernice della vostra auto se spuntate questi requisiti.
Un’altra opzione è quella di ottenere un trattamento qualificato da parte di un’azienda che si occupa di auto e camion. In questo modo, non solo si assicura che venga utilizzato il tipo di cera appropriato, ma si recuperano anche i preziosi tempi morti per fare qualcosa di molto più piacevole. Oppure si può pensare di fare un passo in più e far applicare un sigillante o una finitura in ceramica.
Qualunque sia l’opzione scelta, l’aggiunta di uno strato di sicurezza di qualità superiore alla vernice, come la cera per auto, contribuisce a mantenere l’aspetto eccellente del veicolo. Se scegliete il fai-da-te, assicuratevi che nel frigorifero ci sia una buona bibita a vostra scelta, per brindare quando avrete finito un progetto ben fatto…