Maschera per viso idratante – la migliore e la soluzione fai da te

Una piccola coccola per il vostro viso è sempre ottima per rilassarvi e prendervi cura di voi in qualsiasi momento dell’anno. L’idratazione è fondamentale per il nostro viso e ci permette di mantenere il suo aspetto sano, luminoso e evitare la sua disidratazione, mantenendo la corretta umidità. Questo prodotto aggiunto alla vostra skin care routine settimanale potrà aiutarvi a mantenere la vostra pelle curata e prevenire possibili imperfezioni. Andiamo a vedere nello specifico cos’è una maschera idratante per il viso.

maschera idratante viso, Cos’è

La maschera idratante viso è un prodotto che riesce a mantenere il giusto livello di umidità della pelle e combattere una possibile disidratazione, prevenendo possibili inestetismi, come arrossamenti, eczema, pelle che tira, rughe, o pelle spenta e opaca. Molto spesso le cause di disidratazione sono legate a diverse problematiche, come mancanza di vitamine e sali minerali, esposizione al sole, vento, clima freddo o un’alimentazione sbilanciata. Le maschere viso idratanti aiutano quindi a riparare e riattivare la barriera lipidica naturale del volto, stimolando e richiamando i composti idrici agli strati superficiali.

Se ti interessa, puoi creare le tue maschere, con i tuoi ingredienti, con queste macchine che abbiamo recensito

Le Migliori maschere idratanti per viso del 2022

Maschera idratante per viso Loreva Line

Questo prodotto contiene olio di jojoba, in grado di forinire un’azione seboregolatrice al viso, riparando anche pelle secca e disidratata. Ha anche un’azione antiage, grazie all’acido glicolico presente al suo interno che aiuta la produzione di collagene della pelle, e può agire anche contro le macchie. Gli altri ingredienti principali sono bava di lumaca, centella asiatica e camomilla, che aiutano a purificare ed esfoliare il viso. Gli ingredienti sono naturali ed è certificata BIO. Durata di 24 mesi dalla data di apertura, ottima per essere utilizzata nel tempo. Un fantastico prodotto per iniziare che si adatta a diverse esigenze.

Maschera idratante per viso Garnier

Ecco un prodotto in tessuto, creato da Garnier, per idratare a fondo le pelli secche e spente. Questa maschera è imbevuta in siero latte, in grado di nutrire la pelle in 15 minuti di posa. Contiene anche acido ialuronico e cocco, per potenziare l’azione idratante sulla pelle. Ottimo prodotto, veramente comodo anche da portare in viaggio data la sua monodose. Garnier ha creato anche altri tipi di maschere in tessuto che si adattano a diverse tipologie di pelle.

Maschera idratante per viso JOWAE

Fantastico prodotto con azione rimpolpante, si presenta con una texture in gel fondente che si trasforma in acqua apportando freschezza immediata sul vostro viso. Gli ingredienti sono al 96% di origine naturale, non è stata testata su animali e la sua formula è vegana. Si adatta a tutte le tipologie di pelle, anche quelle sensibili, rendendola ottima per tutti. La sua formulazione include lumifenoli antiossidanti e i fiori di Sakura, che riescono a fornire un effetto luminoso alla pelle, riparandola, detossificandola e proteggendola dai fattori esterni.

Maschera idratante per viso Plantifique

La maschera 100% vegana di Plantique viene formulata con una combinazione unica di 7 potenti ingredienti: avocado, spinaci, mirtill, spirulina, tea tree, aloe vera, calendula, tutti di origine naturale. La base è di argilla, che aiuta a combattere acne, disintossicare la pelle, rimuovere le impurità e ridurre l’aspetto dei pori dilatati, senza causare irritazioni. Si consiglia l’applicazione 2 volte la settimana per ottenere risultati visibili nel tempo.

Maschera idratante per viso Eunyul

Di origine coreana, queste maschere in tessuto con azione idratante nutriranno la vostra pelle in profondità, lasciandola morbida e luminosa con soli 15 minuti di applicazione. Contiene principalmente ingredienti naturali, risultando meno aggressiva e più efficiente sulla pelle. Il produttore propone una linea idratante, contenente 12 maschere di 4 tipi diversi, a base di mirtillo, miele, riso o burro di karité, tutti ingredienti ottimi per favorire l’idratazione della pelle. Perfetta se volete provarne diverse tipologie e cambiare trattamento di volta in volta.

Lo sapevi che l’utilizzo di una maschera idratante per il viso favorisce l’esfoliazione cutanea e il ricambio cellulare? Più la vostra pelle sarà idratata, più questi saranno favorevoli, e risultano importantissimi per mantenere la pelle giovane e in salute.

Come si usa la maschera per viso idratante?

Sul mercato ce ne sono davvero di tantissimi tipi, e vanno tutte applicate sulla pelle pulita e asciutta, senza trucco o altre creme. Se la formula è cremosa, andrà applicata in modo omogeneo su tutto il viso, mentre se è in tessuto, presenta già i fori per occhi, labbra e naso, e andrà adagiata sul viso. Prestate attenzione al tempo di posa, di solito tra i 15 e i 20 minuti, e passate poi a rimuovere l’eccesso con acqua tiepida, oppure massaggiatelo fino a completo assorbimento. Ripetete il trattamento con costanza per sfruttare al meglio tutti i benefici della maschera idratante.

Quali sono i benefici di una maschera idratante?

Abbiamo già accennato che il beneficio principale di una maschera idratante è quello di combattere la disidratazione e ripristinare il corretto livello di umidità. I benefici variano anche in base al tipo di pelle. Infatti, sulle pelli secche, il vantaggio sarà quello di ottenere morbidezza ed eliminare screpolature, fessure e mancanza di luminosità. Sulle pelli normali invece, può aiutare a ricostruire il naturale grado di idratazione, molto spesso sballato dal clima troppo caldo o freddo, e proteggere la pelle dall’invecchiamento dovuto ai raggi del sole, o dall’arrossamento dovuto al clima rigido. Per quanto riguarda le pelli miste e grasse, il beneficio sarà quello di reintegrare il contenuto idrico e lipidico, che molto spesso viene a mancare a causa di trattamenti aggressivi. Ne trarranno benefici anche le pelli mature, in quanto può attenuare le rughe e i primi segni dell’età avanzata.

La soluzione fai da te

Sebbene esistano diversi prodotti in commercio, se volete sperimentare e provare nuove maschere idratanti, potete andare nella vostra cucina e usare gli ingredienti che tenete in dispensa o in frigo per prepararne una facilissima. Abbiamo trovato per voi due semplici ricette fai da te per comporre una maschera idratante viso in casa con pochi ingredienti.

Maschera idratante all’avocado

Avete un avocado troppo maturo? Nessun problema: schiacciatelo con una forchetta, aggiungete un cucchiaio di olio di oliva, un cucchiaio di yogurt e un cucchiaio di miele. Rendete il composto uniforme e applicatelo sul viso per 15 minuti.

Maschera idratante all’ananas

Frullate mezza fetta di ananas con 2 cucchiaini di yogurt bianco, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete poi 3 gocce di olio di mandorle e applicatela su tutto il viso per 20 minuti, risciacquando il tutto con acqua tiepida.

maschera per viso super idratante

Come scegliere una maschera idratante per viso

Ci sono alcune caratteristiche da considerare se volete fare un acquisto mirato, adatto a voi e alle vostre esigenze. Di seguito trovate un elenco di criteri a cui prestare attenzione prima di procedere con l’acquisto della maschera idratante per il viso.

  • Tipologia di pelle: in base alla vostra tipologia di pelle, potete scegliere la maschera idratante che più si adatterà alle sue caratteristiche. Se presentate pelle secca, cercatene una con ingredienti nutrienti come oli naturali o burro di karité. Se avete una pelle grassa e impura, cercatene una che abbia anche un effetto purificante, e contenga acido ialuronico per idratare. In presenza di pelle mista, controllate la presenza di ingredienti come acido glicolico, retinolo e vitamina C. infine, se la vostra pelle risulta sensibile, cercatene una con ingredienti lenitivi come la camomilla;
  • composizione: evitate maschere idratanti piene di siliconi, SLS o agenti chimici o conservanti, ma cercatene una con ingredienti di qualità, più naturali possibili, per rispettare la vostra pelle;
  • formato/formula: la maschera idratante potrebbe essere in crema o in tessuto – la scelta va in base alle vostre preferenze, in quanto se preferite qualcosa di più comodo quella in tessuto potrebbe fare al caso vostro, dato che andrà solamente aperta e adagiata sul viso. Se preferite un prodotto più classico, la formula in crema sarà più adatta a voi;
  • confezione: se volete provare un prodotto, puntate su una confezione monouso, ottima anche nei viaggi se avete poco spazio in valigia. Mentre, se volete risparmiare, comprate una confezione più grande che avrà maggior durata nel tempo.

altre maschere per faccia consigliate oggi

In Conclusione

Per quanto semplice possa essere questo prodotto, potrete riscontarne vari benefici e inserirlo nella vostra skin care settimanale, rendendolo uno step fondamentale per prendervi cura di voi. Avete l’imbarazzo della scelta e potete davvero scegliere quale maschera idratante più si adatta alle vostre esigenze o preferenze: di sicuro una volta provata la migliore non riuscirete a farne a meno!