Idromassaggiatore Plantare – Scopri i migliori per avere piedi super rilassati

In questo post del blog parleremo di idromassaggiatori plantari da usare a casa. In passato, questi apparecchi non erano molto popolari.

Tuttavia, questo è cambiato negli ultimi anni, poiché sempre più persone le usano per rilassarsi e distendersi dopo una lunga giornata di lavoro.

Un buon massaggiatore per piedi con acqua darà ai tuoi piedi stanchi e doloranti un massaggio tanto necessario. L’unico aspetto negativo è che ci sono molti modelli diversi in commercio e scoprire quale è il migliore per le tue esigenze può essere difficile.

Condivideremo con te i migliori idromassaggiatori che devi assolutamente conoscere, in modo che tu possa scegliere quello giusto per te.

Nel mentre, abbiamo anche recensito i cuscini per le gambe per dormire bene, scoprili!

Idromassaggiatore plantare, cos’è?

Un idromassaggiatore plantare è un dispositivo che utilizza acqua calda e, in alcuni casi, una combinazione di bolle e rulli massaggianti rialzati per lenire i piedi stanchi e aiutarti a rilassarti. Le caratteristiche speciali di questi pediluvi includono design riscaldanti, massaggianti, esfolianti e pieghevoli. Se in dotazione, una spazzola detergente e una pietra pomice possono aiutarti a esfoliare la pelle morta dei tuoi piedi mentre usi il dispositivo.

I Migliori Idromassaggiatori Plantari del 2022

Homedics – Il modello più economico 💰

Crea un’esperienza simile a una spa a casa con questa idromassaggiatore di marchio Homedics, il quale fornisce acqua riscaldabile, dotata di una pietra pomice inclusa, un pulsante a sfioramento e uno speciale elemento che può mantenere l’acqua calda per più di un ora. Questo foot spa è perfetto per chi ha i piedi doloranti e stanchi.

Beurer F50 – il più scelto dagli utenti 🏆

Questo è il papà di tutti gli idromassaggiatori plantari. Ha un bell’aspetto, è facile da configurare e utilizzare, è abbastanza grande per i piedi grandi, ha un bel display nitido e ha quasi tutte le funzionalità che potresti pensare di utilizzare.

Incredibilmente, riscalda l’acqua, che viene poi mantenuta calda. I rulli massaggianti fanno molto per alleviare la tensione alla fine di una lunga giornata (nota che puoi rimuoverli, se non ti piacciono) e sono inclusi anche un tre testine diverse, tra le quali una testina che si occupa di rimuovere le zone callose e cellule morte. Questa spa per i piedi eseguirà anche massaggi a secco ed è sorprendentemente silenziosa durante il suo funzionamento.

Tra le note negative, è un peccato che non sia particolarmente portatile perché la porterei con me ovunque! Sarebbe bello se fosse anche un po’ più ridotto il prezzo. Nel complesso, tuttavia, questa è una macchina eccellente che offre si avvicina il più possibile a un’esperienza spa completa.

Beurer F35 – L’alternativa migliore 👍

Questa spa per i piedi ha un filtro integrato per permetterti di bagnare i tuoi piedi nei tuoi sali da bagno o cristalli preferiti. Inoltre è dotato di tre funzioni di massaggio: massaggio vibratorio (aiuta a stimolare la circolazione), massaggio con bolle (per rilassarsi) e massaggio riflessogeno plantare (per massaggiare la pianta dei piedi con rulli rimovibili). Ci piacciono le caratteristiche dell’FB 35. È facile da usare, sorprendentemente conveniente e non delude nella sua silenziosità.

Renpho – L’idromassaggiatore professionale💪

L’ idromassaggiatore della più affidabile marca Renpho, offre tre modalità di massaggio: rotazione continua, intervalli di tempo uniformi e intervalli di tempo disuguali. Il tutto reso ancora più rilassante grazie alla funzione getto di bolle.

Questo massaggiatore utilizza l’acqua, un rullo massaggiante e due funzioni di calore per rilassare le piante dei piedi e migliorare la circolazione sanguigna. È dotato di un sistema di riscaldamento PTC che si riscalda rapidamente e mantiene una temperatura costante. Il dispositivo è dotato di ruote e maniglie per un facile trasporto anche quando è colmo d’acqua.

Un pratico filtro marrone posto al centro, vi consentirà di porre all’interno particolari sali o erbe nel caso voleste concedervi un massaggio ancora più professionale.

Medisana – Il dispositivo più facile da usare 🦶

Certo, non può combattere ad armi pari con gli altri idromassaggiatori visti in precedenza ma, per chi prova per la prima volta e ha poco budget, questo è forse il modello giusto.

Offre le funzioni base, cioè una pedana che può fare bolle, un massaggio e la funzione riscaldante a vostro piacimento. Il tutto facilmente operabile da un solo tasto rosso posto in mezzo.

Uno dei suoi aspetti negativi è sicuramente la troppa rumorosità.

Lo sapevi? tra le funzioni in dotazione in alcuni massaggiatori idroplantari offrono la luce rossa terapeutica, in grado di curare sintomi comuni come artrite o dolori articolari.

Quali sono i benefici dell’idromassaggio plantare?

può aiutare a portare un po’ di sollievo a chi lo pratica, in modo simile all’utilizzo di una vasca da bagno o di una vasca idromassaggio. Vediamo quali:

MIGLIORA LA CIRCOLAZIONE SANGUE

Uno dei principali vantaggi dell’idromassaggiatore plantare è che migliora la circolazione sanguigna. Questo aiuta a fornire glucosio, nutrienti essenziali e ossigeno agli organi vitali del tuo corpo.

RIDUCE ANSIA E DEPRESSIONE

Il numero crescente di persone che soffrono di depressione e ansia in tutto il mondo non può far dimenticare i numerosi vantaggi nell’utilizzo di questo dispositivo. I benefici sono molteplici e includono il rilassamento della mente e del corpo e la riduzione dello stress e dell’ansia.

AIUTA NELLA DISINTOSSICAZIONE

E’ un ottimo modo per purificare il tuo corpo. Devi solo riempire il filtro dell’idromassaggiatore, se presente, con acqua salata, in modo da creare ioni di ossigeno negativi. Questi ioni negativi neutralizzano le particelle cariche nel corpo, estraendo successivamente le tossine attraverso i piedi.

AFFRETTA IL RECUPERO DEGLI INFORTUNI DEL PIEDE

L’idromassaggio ai piedi è un ottimo modo per alleviare intorpidimento, dolore muscolare, tensione e infiammazione. Questo aiuta anche ad accelerare il recupero di lesioni ai piedi e alle caviglie. Aiuta anche ad alleviare i sintomi di varie condizioni come l’osteoporosi e l’artrite, come accennato in precedenza.

TRATTA L’INSONNIA

L’idromassaggio plantare è uno dei modi migliori per curare l’insonnia e i problemi del sonno. Questa macchina ti farà sentire più rilassato e calmo, facendoti addormentare, di conseguenza, più velocemente.

MIGLIORA IL TUO UMORE

Sono un ottimo modo per ridurre i livelli di stress e alleviare l’emicrania. Stimolano anche il rilascio di endorfine, che rallegrano il tuo umore.

STIMOLA TUTTO IL CORPO

Secondo la ricerca, i piedi sono collegati al resto del corpo attraverso la riflessologia. Se i tuoi piedi sono rilassati, sentirai l’effetto a catena in tutto il tuo corpo.

TRATTA L’ACIDITA’ E L’INDIGESTIONE

Può anche aiutare a curare l’acidità e l’indigestione. La macchina massaggia specifici punti di agopuntura sul lato interno del piede rilasciando successivamente l’acido in eccesso e favorendo la digestione.

Quanto tempo usare un idromassaggiatore plantare?

La maggior parte delle persone dice tra 10 e 15 minuti. Assicurati di usarlo abbastanza a lungo da iniziare a sentirti rilassato.
Alcuni idromassaggiatori plantari hanno impostazioni preimpostate con timer, che ne spegneranno automaticamente il funzionamento, una volta completate.

Cosa aggiungere nell’idromassaggiatore plantare?

Oltre all’acqua calda, una serie di oli e erbe sono consigliate per potenziare gli effetti benefici nell’utilizzo di questo dispositivo; ecco quali vi raccomandiamo noi:

  • Per i talloni screpolati, puoi usare una combinazione di un collutorio a base di alcol, sale Epsom, aceto e acqua calda nella foot spa. Immergi i piedi per almeno 16 minuti per consentire alla miscela di idratare i talloni, quindi strofina delicatamente i talloni con una pietra pomice per rimuovere le cellule morte della pelle.
  • Per ridurre l’infiammazione o per curare un’infezione batterica o un taglio, il tea tree oil o l’olio di menta piperita sono ottime opzioni da aggiungere al tuo idromassaggiatore. Questi hanno proprietà antibatteriche e possono anche alleviare il dolore causato da piaghe.
  • Puoi anche aggiungere olio di lavanda o camomilla, nel caso tu voglia raggiungere una sensazione di relax assoluto. Altre aggiunte possono essere olio di rosmarino, oli essenziali di agrumi, erba di rosmarino o fette di limone.
A distanza di 3 anni, io mi affido ancora al marchio Beuer. Fa prodotti davvero affidabili, come testimoniano le numerose recensioni positive lasciate su Amazon. questo in particolare è FB50 e lo trovate recensito qui sopra, nell’articolo.

Come scegliere un idromassaggiatore plantare

Rulli massaggianti: I dispositivi, con elemento massaggiante, possono offrire un rilassante massaggio ai piedi.

Alcuni possono essere dotati di più di due rulli massaggianti. Pertanto, se stai cercando un dispositivo terapeutico, dovresti considerare se quest’ultimo presenta questa funzione.

I modelli più economici potrebbero non avere questa caratteristica e al suo posto hanno un metodo di massaggio vibratorio. Inoltre, è importante sapere che i rulli massaggianti sono motorizzati in alcuni modelli mentre in altri potrebbe essere necessario azionarli manualmente.

Il riscaldamento: Non tutti gli idromassaggiatori plantari hanno un elemento riscaldante. Tuttavia, per un relax totale, è meglio scegliere una variante che possa tenere l’acqua calda. Con questo, puoi essere certo di ottenere il massimo relax.

È altrettanto importante assicurarsi che l’unità di riscaldamento abbia anche un elemento di controllo della temperatura. Questo ti aiuterà a impostare la temperatura dell’acqua riscaldata, a tuo piacimento.

Avere un elemento riscaldante integrato nel pediluvio potrebbe far risparmiare energia nella tua casa. Inoltre, può ridurre i tempi di attesa, prima di entrare nel pediluvio.

Getti d’acqua: Anche se la maggior parte delle persone potrebbe non considerare questa funzione necessaria, è un’ottima aggiunta al dispositivo che andrai ad acquistare. Tuttavia, dovresti considerare che non tutti i getti d’acqua sono progettati allo stesso modo. Alcuni possono essere forti mentre altri più moderati. Questa funzione, naturalmete, andrà a influire notevolmente sul prezzo finale dell’idromassaggiatore; quindi riflettici attentamente.

La Misura: Questa è una delle caratteristiche più importanti da osservare quando si acquista il miglior idromassaggiatore per i piedi. È fondamentale che l’apparecchio che avete scelto si adatti alla tua misura dei vostri piedi.

Devi assicurarti che l’unità che stai portando si adatti anche allo spazio disponibile a casa. Chiediti dove farai il massaggio e, quindi, la quantità di spazio disponibile per il dispositivo.

Fori di scolo: Prima di acquistare la macchina, assicurarsi che sia facile svuotarla dopo l’uso. Alcuni hanno una valvola di scarico integrata, che facilita lo svuotamento dell’acqua dopo il trattamento plantare. Potrebbe sembrare una caratteristica insignificante, ma la troverai utile.

Alcuni modelli economici non hanno il drenaggio. Invece, devi svuotare l’acqua manualmente. Durante la selezione di questa funzione, ricorda di considerare di avere anche le rotelle agganciate. In questo modo sarà più facile spostarlo.

Saponi e sali: La maggior parte degli idromassaggiatori consente l’uso di saponi, sali e oli. Questo è ottimo per alleviare il dolore e rimuovere lo stress. Tuttavia, una serie di altri modelli si intaserà se si aggiungono oli e sali. È importante per te sapere se la macchina che stai selezionando può essere utilizzata con sali e saponi.

Le ultime scelte e recensioni degli utenti

In conclusione

Puoi beneficiare di una foot spa anche se non hai problemi ai piedi. Puoi goderti i benefici di questo dispositivo, mentre ti rilassi e ti godi l’ambiente che ti circonda. La cosa migliore dell’idromassaggio plantare? è che puoi godertelo per mesi e mesi e vedere migliorare i tuoi problemi ai piedi, fino a scomparire. Con questo articolo, speriamo di averti aiutato a schiarirti le idee su quale fosse il miglior idromassaggiatore plantare, su come usarlo e su quanto il suo uso sia efficace. Buon acquisto!