Epilatore viso elettrico, I migliori per donne e non solo

Quante volte abbiamo evitato di depilarci il viso per pigrizia, o per mancanza di tempo, rimandandolo all’infinito? Sicuramente l’idea di utilizzare la cera calda per farlo non vi fa venire voglia di procedere con questo trattamento. Abbiamo però un’alternativa per voi, che vi consentirà di non provare dolore ed eseguire la depilazione del viso in modo facile e rapido. Gli epilatori per il viso elettrici sono degli ottimi dispositivi per rimuovere i peli superflui senza troppa fatica. Il pelo viene estirpato alla radice, proprio quando si utilizza la pinzetta, grazie a una testina rotante che scivola sulla pelle trattata.

I peli successivi cresceranno più sottili e morbidi di prima, allungando il tempo di ricrescita fino a 4 settimane. Andiamo quindi a scoprire quali sono i prodotti consigliati al momento!

I Migliori epilatori elettrici per viso del 2022

Epilatore viso elettrico Braun

Braun ha creato il primo epilatore per il viso al mondo con spazzola di pulizia inclusa, che riesce a pulire la pelle sei volte meglio rispetto alla pulizia tradizionale. Questo modello riesce a rimuovere i peli quattro volte più corti rispetto alla ceretta, rendendolo ottimo per trattare tutte le zone del viso e rimuovere anche i peli più ostinati. È impermeabile, rendendolo comodo da utilizzare anche sotto la doccia. Presenta un design compatto, per maneggiarlo comodamente ed agire con più precisione su tutte le zone del viso. La testina ha 10 micro aperture che riescono a catturare anche i peli più corti, rimuovendoli alla radice.

Agisce con 200 movimenti al secondo: davvero molto potente per le sue dimensioni ridotte. Ottimo acquisto, d’altronde non potevamo rimanere delusi da Braun.

Epilatore viso elettrico Remington

Ottimo da utilizzare su mento, labbro superiore e fronte, e per delineare le sopracciglia, rimuovendo i peli più corti, fino a 0.5 mm, per avere una pelle più morbida e liscia. Questo kit include un accessorio con rulli massaggianti per rilassare e rivitalizzare la pelle dopo l’epilazione, e una spazzolina per pulire il viso a fine trattamento. Viene fornita anche una batteria AA per il funzionamento. Perfetto per iniziare, vi darà ottimi risultati su diverse zone del viso, rallentando la crescita dei peli fino a 4 settimane.

Epilatore viso elettrico Mroobest

Questo epilatore elettrico offre due diversi tipi di testine per adattarsi a diversi punti del viso, rifinendo sopracciglia o rimuovendo peli superflui su mento, labbro superiore o guance. Il suo motore è molto potente, garantendo una depilazione rapida e facile, che agisce senza tirare i peli e senza lasciare graffi. Ricaricabile tramite USB, ottimo da utilizzare ovunque vogliate. Il materiale resistente permette la sua durata nel tempo, e inoltre, presenta una luce LED integrata, per agire con ancora più precisione in qualsiasi zona.

Grazie al suo design elegante e compatto, lo potete portare davvero ovunque con comodità. Anche pulirlo risulta estremamente facile, grazie alla testina removibile e lavabile con acqua e sapone neutro.

Epilatore viso elettrico Braun

Il marchio Braun risulta essere sicuramente all’avanguardia su quasi tutti i prodotti per la beauty routine giornaliera. Questo mini epilatore viene creato appositamente per il viso o zone delicate, con un design piccolo, comodo ed ergonomico. Presenta una luce LED per evidenziare eventuali peli nascosti, sempre con delicatezza. La testina rotante si adatta facilmente ai contorni della pelle, rendendo la depilazione facile ed efficace. Grazie alla sua versatilità, si può adattare ad altre piccole parti del corpo, come ascelle o inguine, per raggiungere aree difficili.

Consulta anche le nostre recensioni su queste lampade abbronzanti per casa oppure dai un’occhiata a questa guida sui rasoi elettrici da donna

Lo sapevi che il primo epilatore elettrico domestico arrivò in Italia nel 1988? il suo nome era EpiLady, consisteva in due molle circolari che si incastravano tra i peli, strappandoli dalla radice. Una vera e propria rivoluzione per quegli anni. Da allora, la tecnologia ha portato a sviluppare modelli e tipologie di epilatori sempre più moderne e avanzate negli anni.

Come si usa l’epilatore per viso?

Partite preparando la pelle alla depilazione, pulendo la pelle e rimuovendo impurità o cellule morte. Meglio ancora se procedete con una vera e propria esfoliazione circa 2 giorni prima, in grado di rimuovere cellule morte e consentire ai peli di ricrescere nella direzione giusta.
Assicuratevi quindi che la pelle sia pulita, asciutta e priva di sostanze grasse o oleose. Dopo averlo acceso, fate scorrere l’epilatore a stretto contatto con la pelle, senza esercitare pressione. Impugnatelo con un angolo di 90 gradi per un utilizzo corretto, e procedete con un movimento lento e continuo nella direzione contraria alla crescita dei peli.

Dopo aver rimosso tutti i peli, procedete con l’applicazione di una crema idratante o lenitiva, o anche semplicemente dell’olio di mandorle dolci, che andrà a nutrire la vostra pelle. Non dimenticatevi di pulire il dispositivo, eliminando i residui di peli rimasti sulla testina con l’apposita spazzolina, che eviterà la creazione di germi o batteri e lo renderà pronto al prossimo utilizzo.

Come pulirlo?

Come già detto qui sopra, la pulizia e la manutenzione del vostro epilatore viso è essenziale: garantisce un corretto funzionamento e una maggior durata del dispositivo, così come la creazione di batteri o funghi che possono annidarsi sulla testina.

Partite assicurandovi che l’epilatore sia spento e non connesso alla corrente elettrica. Rimuovete quindi la testina rotante ed eliminate tutti i residui di peli al suo interno, aiutandovi con una spazzolina che molto spesso viene inclusa nella confezione. Pulite quindi la testina con acqua e sapone neutro, ed asciugatela con un panno fino a quando risulta completamente asciutta. Se avete utilizzato altri accessori, come testine intercambiabili o lame, pulite ciascuno di essi accuratamente. Se il manico può essere lavato in acqua, procedete lavandolo con acqua e sapone e asciugatelo, altrimenti, passateci sopra un panno umido per non danneggiarlo.

A questo punto, potete riporre l’epilatore nella sua confezione.
Questi pochi passaggi vi aiuteranno a mantenere la sua durata nel tempo.

Il nostro consiglio

Vi abbiamo già parlato di esfoliazione tra i passaggi per l’utilizzo dell’epilatore. Perché questa risulta essere così importante? Una delle cause principali dei peli incarniti sono le cellule morte che bloccano i pori, impedendone la loro crescita, motivo per cui l’esfoliazione è così importante prima di passare alla depilazione. Per risultati ottimali, cercate di esfoliare la pelle 1 o 2 giorni prima di passare alla depilazione. Potete anche farlo subito prima, ma tenete conto che la pelle sarà delicata e potrebbero crearsi arrossamenti.

Se procedete con l’esfoliazione una volta a settimana, la vostra pelle risultera fresca, liscia e luminosa. Potete anche creare uno scrub fatto in casa, utilizzando elementi come sale o caffè.

Posso usare l’epilatore del viso anche per altre zone del corpo?

È normalissimo che vi sorga questa domanda, in quanto sarebbe ottimo ridurre i dispositivi che possediamo. Considerate che gli epilatori per il viso hanno una dimensione ridotta, che non li rende comodissimi da utilizzare su zone del corpo più estese come le gambe. C’è da ricordare che, utilizzano sempre lo stesso meccanismo degli epilatori elettrici tradizionali, per cui non daranno nessun problema se usati su altre parti del corpo piccole, come ad esempio inguine o ascelle. Se desiderate quindi utilizzarlo per queste aree, procedete senza problemi.

epilatore viso elettrico

Come scegliere un buon epilatore per viso elettrico

Quindi, cosa bisogna tenere in considerazione prima dell’acquisto? Abbiamo raccolto 4 principali criteri da tenere sotto controllo prima di passare all’acquisto, che potrebbero aiutarvi:

  • design e materiali: la zona del viso risulta essere delicata, e piccola. Cercate un dispositivo con un design ergonomico, per tenerlo in mano con comodità ed evitare che scivoli, permettendovi maggior precisione e facilità di utilizzo. Inoltre, se vogliamo guardare i materiali, cercate un polimero rigido o una lega di alluminio molto resistente, se preferite, anche waterproof, per utilizzarlo a contatto con l’acqua senza problemi;
  • dimensione: molto legata all’aspetto appena elencato, controllate la dimensione prima di procedere all’acquisto. La sua grandezza non deve essere eccessiva, così come il suo peso. Idealmente, l’epilatore non dovrebbe essere più lungo di 30 centimetri e non dovrebbe pesare oltre i 300 grammi, in modo da non stancarvi durante il suo utilizzo;
  • lame: componente principale di questo dispositivo, in quanto permette l’eliminazione del pelo. Assicuratevi che siano in acciaio inox, materiale resistente all’acqua e in grado di rimanere affilato per lungo tempo. Ancora meglio se il materiale è ipoallergenico, per evitare irritazioni sulla pelle. Alcuni dispositivi prevedono l’auto-affilamento delle lamette;
  • accessori: anche se non sembra, per assicurarci un’esperienza completa e confortevole, cercate un epilatore con gli accessori inclusi. Tra i più richiesti, troviamo le lamette di ricambio, testine di varie dimensioni per procedere a una depilazione precisa, e spazzole massaggianti viso. Alcuni modelli presentano batterie extra, cavo di alimentazione e confezione per riporre il tutto. Valuta quali accessori ti saranno più utili durante l’utilizzo e conferma la loro presenza prima dell’acquisto.

Le donne consigliano anche questi epilatori per viso

In Conclusione

Un beauty tool da tenere sott’occhio, davvero perfetto per eliminare anche i peli ostinati presenti sul vostro viso, che solitamente non riuscite a rimuovere con la pinzetta. Siamo sicuri che l’epilatore elettrico per il viso e sopracciglia vi lascerà soddisfatti e non vorrete più farne a meno dopo qualche utilizzo: cosa aspettate? Vi abbiamo dato tutte le informazioni per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze, ora dovrete solamente fare la vostra scelta.