I migliori cuscini per gambe – Quali sono e benefici possono offrire

Quante volte durante la notte non riesci a riposare le gambe in modo corretto, non trovi una posizione o adatta o ti svegli con mal di schiena e gambe appesantite? Se ti ritrovi in queste parole, un cuscino per gambe potrebbe essere un acquisto che ti aiuterà su diversi fronti. Questo infatti, si adatterà alla forma del tuo corpo, seguendo la linea naturale della colonna vertebrale, un ottimo supporto per conciliare il sonno e mantenere una postura corretta durante la notte. Ma vediamo meglio cos’è, quali sono le sue caratteristiche e altre curiosità su questo cuscino per le gambe.

cuscino per gambe, Cos’è

Spesso realizzato in memory foam, il cuscino per le gambe riesce a distribuire in modo naturale ed uniforme il peso corporeo, per poi tornare alla forma originale una volta tornati alla normalità. Questo infatti, si adatta alle forme fisiologiche del nostro corpo, seguendo perfettamente la curvatura della colonna vertebrale. Molto spesso, dormendo in posizione laterale, si vanno a creare degli squilibri affaticando la parte bassa della schiena: grazie al cuscino per le gambe, si andrà a riequilibrare il tutto e mantenere una postura corretta nel sonno. Ne esistono di diversi tipi, di seguito puoi trovare i migliori selezionati per te.

Se sei in partenza, scopri la nostra guida sui phon da viaggio

I Migliori cuscini per gambe e del 2022

Cruchlorent White Canyon – Il più scelto 🏆

Cruchlorent è un brand che si specializza in prodotti ortopedici di memory foam per le persone che sono solite dormire lateralmente. Offre supporto fino ai 95 kg, rendendolo adatto a una vasta fascia di persone. Il cotone è di alta qualità e permette di averlo sempre fresco all’utilizzo. Particolarmente indicato per chi soffre di mal di schiena al risveglio, andando a combattere e correggere la postura scorretta che spesso si crea durante la notte. Sentirete dopo qualche settimana i benefici, con una notevole riduzione dei dolori a cui siete abituati!

Cruchlorent Black Heart – Il migliore per qualità prezzo 👀

Questo cuscino è dello stesso brand di quello descritto sopra, e, anche lui, tra i più venduti su Amazon. Anche questo si presenta in memory foam, con un cotone che lo rende delicato sulla pelle e ne garantisce la freschezza tutto l’anno. Durante il suo utilizzo, le gambe rimangono distanziate, non si toccano e favoriscono una corretta postura. Comprende anche una fascia che può essere rimossa se non viene ritenuta indispensabile nell’utilizzo. Ottima idea anche per un regalo, in quanto il suo packaging è elegante e curato, dimostrando la professionalità dell’azienda.

Dioxide – il cuscino per gambe più economico 💸

Questo cuscino per gambe e ginocchia è realizzato al 100% in memory foam resistente di alta qualità, rendendolo duraturo nel tempo e non provocando appiattimento dopo svariati utilizzi. Il suo design è ergonomico, essendo progettato per allineare le gambe con la colonna vertebrale durante il riposo notturno, evitando lo stress che molto spesso viene causato dalla postura scorretta. Dotato di una fodera removibile e lavabile in lavatrice, sarà semplicissimo pulirlo quando necessario. Indicato anche nei casi di post-operazione alla schiena, o in gravidanza, quando spesso si soffre di gambe stanche e doloranti. La riduzione dei dolori avverrà già dopo qualche utilizzo, questo cuscino non vi deluderà di certo!

Essort – La soluzione più portatile 👍

Presenta una struttura ergonomica studiata per migliorare la qualità del vostro sonno, sostenendo gambe e ginocchia, riequilibrando schiena e glutei in una posizione naturale. Questo vi farà addormentare in una postura rilassata, ed eviterà la creazione di dolori che si possono prolungare durante il giorno. Anch’esso realizzato in memory foam, con una federa in velluto, ritornerà alla forma originale dopo ogni uso. La federa può essere comodamente lavata a mano o in lavatrice ad ogni esigenza. Questo cuscino ha una dimensione ridotta, è leggero e quindi adatto a lunghi o brevi viaggi.

Lo sapevi che questo cuscino per le gambe può essere utilizzato anche durante la gravidanza? Infatti, già dai primi mesi, le donne in dolce attesa preferiscono dormire sul fianco, andando a creare possibili squilibri e riscontrando dolori alla schiena. Dormire con un cuscino in mezzo alle gambe aiuta a mantenere la colonna vertebrale allineata e prevenire possibili dolori. Direi quindi un accessorio immancabile durante questo periodo delicato.

Benefici nel dormire con un cuscino tra le gambe?

Arrivati a questo punto vi starete chiedendo quali sono i benefici del cuscino per le gambe e perché utilizzarlo. Questi sono molteplici e sono strettamente collegati al nostro benessere fisico. Ma andiamo per ordine:

  • Allevia i dolori nella parte bassa della schiena: consigliatissimo dormire sul fianco nel caso siano presenti dolori alla schiena, e l’utilizzo del cuscino da mettere tra le gambe riduce la pressione sulla schiena e allevia i dolori ulteriormente.
  • migliora l’allineamento della colonna vertebrale: dormendo su un lato, la pressione sarà concentrata sulle anche o le spalle. Per tenere la colonna vertebrale allineata e prevenire una sensazione spiacevole, il cuscino per le gambe è utilissimo per correggere la postura.
  • allevia i crampi: durante la notte, spesso si assumono posizioni sbagliate che possono favorire i crampi notturni. L’uso di un cuscino in mezzo alle gambe, ridurrà la loro formazione.
  • aiuto in gravidanza: le donne in gravidanza trovano spesso sollievo nel dormire con il cuscino per le gambe, in quanto le aiuta a mantenere una postura corretta e a diminuire il dolore alla schiena o ai legamenti delle ginocchia.
  • miglioramento della circolazione sanguigna: ti svegli spesso con le gambe gonfie? Probabilmente la tua circolazione non è delle migliori. Il cuscino, se posizionato sotto le gambe, per rialzarle, aiuta notevolmente nel miglioramento della circolo del sangue.
  • riduce la pressione sulle anche: molto spesso, queste si muovono durante la notte. L’uso del cuscino per le gambe, previene il loro movimento e curvature sbagliate della colonna vertebrale.
  • migliora il dolore dell’ernia al disco: se soffri di ernia al disco, potrai sicuramente trovare beneficio utilizzando un cuscino per le gambe, che terra il tuo corpo stabile durante la notte e ti offrirà un maggiore riposo.
  • diminuisce i movimenti notturni: se spesso ti muovi durante la notte, finendo sempre in posizione supina, il cuscino in mezzo alle gambe ti aiuterà a mantenere una posizione laterale e riposare meglio durante tutta la notte.

Chi dovrebbe avere un cuscino per gambe?

“Ma quindi, il cuscino per le gambe è adatto a me?” vi starete chiedendo. Ci sono diverse categorie di persone che ne necessitano e ne possono trarre davvero beneficio per diversi motivi

  • chi dorme di lato: allineamento della colonna vertebrale, riduzione della pressione su anche e parte bassa della schiena, cosi come dei conseguenti dolori dovuti a una postura scorretta.
  • donne in gravidanza: spesso soffrono di dolori alla schiena o crampi alle gambe, e il cuscino per le gambe aiuta a ridurli e promuove un giusto allineamento della colonna vertebrale.
  • chi soffre di dolori alla schiena o alle anche: utile per ridurre il dolore che spesso è dovuto a una postura scorretta durante la notte, dando supporto e rilevando la pressione dalle anche.
  • chi dorme sulla schiena: molto spesso il cuscino per le gambe in questo caso va posizionato dietro le gambe, promuovendo la posizione corretta della schiena e riducendo la pressione che spesso si crea sulla parte bassa della schiena
cuscino per gambe e ginocchia

Come scegliere un cuscino per gambe e ginocchia

Per guidarvi ulteriormente nell’acquisto, ecco quali sono le caratteristiche da tenere a mente quando si procede nell’acquisto di un cuscino per le gambe:

  • stabilità del materiale: non scegliete un cuscino troppo morbido, che non permetterà di separare le ginocchia. Il materiale dovrebbe essere confortevole, morbido, ma anche con il giusto supporto per le vostre gambe. Preferitelo in memory foam, grazie alla loro durata elevata.
  • forma e grandezza: se dormite sulla schiena, scegliete un cuscino di forma cilindrica, da posizionare dietro le vostre ginocchia, mentre, se dormite lateralmente, una forma a clessidra sarà più adatta a posizionarlo tra le gambe. Inoltre, I cuscini con una forma a cuore sono più adatti per le persone con anche più piccole. In ogni caso, assicuratevi di comprare un modello ergonomico, capace di adattarsi alla forma del vostro corpo e di ritornare poi alla forma originale dopo il suo utilizzo.
  • freschezza del materiale: assicuratevi che il cuscino mantenga la sua freschezza tutto l’anno. Quasi tutti I modelli in commercio presentano questa caratteristica, anche grazie al materiale in memory foam.
  • presenza di fodera: ultimo elemento, per poter lavare l’esterno più frequentemente, dirigetevi su un modello compreso di fodera removibile e lavabile in lavatrice, in modo da avere il cuscino sempre pulito e fresco.

I cuscini per gambe ortopedici più acquistati

In Conclusione

Valutate bene l’acquisto di questo comodo accessorio, in quanto vi durerà nel tempo e darà molteplici benefici al vostro corpo. È importante perciò, investire in un cuscino per gambe di qualità, che migliori la vostra postura e il vostro sonno. Vi posso assicurare che le differenze non tarderanno ad essere notate, e i benefici saranno duraturi nel tempo, con un notevole miglioramento del sonno, che spesso viene tralasciato quando pensiamo alla nostra postura. Ottimo come regalo o per voi stessi, disponete ora di tutte le informazioni necessarie per procedere nell’acquisto di un prodotto di cui non potrete più fare a meno in futuro!